Cornetti vegani per la prima colazione: mai rinunciare ad un dolce risveglio

Cornetti vegani, per iniziare la giornata con le proteine necessarie ma con un dolce risveglio. Vediamo come preparare queste golose brioches.

cornetti
Cornetti vegani.(Foto Inran)

Ebbene sì! Anche i vegani al mattino si svegliano con la voglia di gustare per la prima colazione delle deliziose e morbide brioches.

Naturalmente, come la dieta vegana vuole, non utilizzeremo alcuni alimenti. Questo perché i vegani aboliscono anche uova, latticini e il miele a differenza dei vegetariani.

Vediamo, quindi come preparare e quali ingredienti utilizzare per la ricetta di questi morbidissimi cornetti vegani.  

Cornetti vegani

Un’alternativa ai classici cornetti fatti in casa che non hanno nulla da invidiare, ma anzi sono gustosi a loro volta.

cornetti
Cornetti vegani.(Foto Inran)

I cornetti vegani sono un prodotto che possiamo ottenere tranquillamente in casa e come la tipologia di alimentazione vuole, senza utilizzare uova, latte e burro.

Ingredienti per i cornetti vegani:

  • 500 gr di farina 0
  • 7 gr lievito di birra secco
  • 130 gr di zucchero
  • 60 ml olio di semi di girasole
  • limone scorza grattugiata
  • arance scorza grattugiata
  • 250 ml di latte vegetale

Potrebbe interessarti anche: Muffin vegani al cioccolato: la ricetta con solo 80 Kcal

Procedimento

Mescolate il lievito di birra alla farina, dopodiché unite lo zucchero continuando a mescolare il tutto con una forchetta.

Sempre mescolando, aggiungete la scorza di un limone e di un’arancia, naturalmente non trattata. Se nel casso non siete provvisti di questi agrumi, potete optare per l’aroma di vaniglia.

A questo punto, dovete aggiungere i liquidi: il latte vegetale tiepido versato a filo e continuate a lavorate l’impasto, procedete a mano e non più con la forchetta.

Quando l’impasto sarà diventato un panetto sodo e non appiccicoso, aggiungete l’olio un po’ alla volta e continuante a lavorare.

Sistemate il panetto in una ciotola, fate i classici segni di una croce in superficie e coprite con un canovaccio.

Lasciate lievitare per 2 ore, fino a che non avrà raddoppiato di volume. Trascorse le due ore, prendete la carta da forno e stendete l’impasto su di essa, con l’aiuto di un po’ di farina.

Formate un rettangolo spesso circa mezzo centimetro, se è il caso rifilate i bordi con un coltello e dividete l’impasto in tanti triangoli.

Ora non rimane che formare i cornetti: arrotolate ogni triangolo su sé stesso, partendo dalla parte più larga fino a quella più piccola.

Sistemateli su una teglia con carta forno e lasciateli lievitare ancora per circa 20 minuti.

Dopodiché, trascorso il tempo di riposo, prendete i cornetti vegani e spennellateli con del latte di soia. Infornateli a 170 gradi in forno ventilato per 30-35 minuti. Se non avete questa funzione nel vostro forno potete utilizzare il forno statico per lo stesso tempo, ma a 180 gradi.

A questo punto i vostri cornetti vegani sono pronti da gustare, scegliete voi se a colazione o a merenda, sono buoni sempre.  Buon Appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *