Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe, i metodi infallibili

I suggerimenti su come eliminare il cattivo odore dalle scarpe e non avere a che fare con una delle situazioni più sgradevoli che possano capitare in casa.

Delle scarpe da ginnastica
Delle scarpe da ginnastica (Pixabay)

Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe, un problema che persiste per tutto l’anno. La cosa riguarda tanto un paio che siamo soliti utilizzare spesso come anche qualche altro tirato fuori dalla scatola, anche a distanza di tempo. Possono persistere dei cattivi odori favoriti anche dall’ambiente chiuso.

La puzza ha diverse cause scatenanti. Nel caso di utilizzo frequente di un paio di scarpe i “colpevoli” sono la sudorazione e lo sporco. Un caso frequente per esempio di snickers, o di scarpe per l’esercizio fisico. C’è anche chi non sa come eliminare il cattivo odore dalle scarpe e, esasperato da ciò, addirittura butta via delle scarpe ancora in buone condizioni.

Una cosa assolutamente imperdonabile. Esistono dei metodi su come eliminare il cattivo odore dalle scarpe e su come far ritornare quest’ultime al top del loro utilizzo. Una delle soluzioni più rapide consiste nel metterle all’interno della lavatrice, con il normale detersivo da bucato. In questo modo, oltre a profumare, riacquisteranno anche la lucentezza ed il colore originari.

Potrebbe interessarti anche: 4 motivi per cui tenere le scarpe in casa fa male alla salute

Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe, fate in questo modo

Delle scarpe da uomo classiche
Delle scarpe da uomo classiche (Pixabay)

Se è nostra intenzione fare così, è sempre meglio togliere prima i lacci ed eventuali altre accessori attaccati su come spille e quant’altro. Ed anche delle solette interne se siamo stati noi ad aggiungerle. Per il lavaggio delle scarpe in lavatrice bisogna scegliere un ciclo di lavaggio breve per capi delicati, ed a temperatura bassa. Poi bisognerà fare asciugare le scarpe.

Inoltre si consiglia di riempire le scarpe con dei fogli di giornale una volta stese al sole. Questo velocizzerà il processo facendo si che si asciughino prima. Oppure possiamo avvalerci dell’aceto, da strofinare su di un panno pulito sulle nostre scarpe, a prescindere dal materiale in cui sono fatte. Questo toglierà ogni olezzo sgradevole.

Potrebbe interessarti anche: Tutti i consigli utili per rendere le scarpe più comode

Va detto che per la lavatrice è invece meglio evitare di metterci dentro scarpe di fattura artigianale o comunque delicata, come quelle in pelle ed in camoscio. Nel loro caso è meglio rinchiuderle in un sacchetto di plastica ben sigillato e metterle nel freezer per una notte intera. Vedrete che all’indomani ogni cattivo odore sarà sparito, anche una volta asciugate.

Potrebbe interessarti anche:  La camminata veloce aumenta la longevità, lo rivela uno studio

Oppure possiamo strofinare sulla superficie del borotalco o del bicarbonato, sia in aggiunta all’ultimo metodo che in maniera autonoma. C’è pure chi utilizza le bucce di agrumi lasciate nelle scarpe per diffondere un buon profumo. Una cosa che si fa anche con gli ambienti in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *