Igiene mani: cosa evitiamo con una corretta pulizia

L’igiene delle mani è fondamentale per evitare grossi guai in termini di salute, vediamo maggiori dettagli in merito.

Lavare le mani (Pixabay)

In questi due anni abbiamo scoperto quanto sia importante igienizzare le nostre mani. Una corretta igiene delle mani può farci evitare dei problemi di salute, anche molto gravi. Si tratta di un gesto veloce, che non comporta troppa fatica, eppure è sempre stato molto sottovalutato.

Una pandemia mondiale ci ha resi consapevoli che se si lavano correttamente le mani possiamo evitare molti virus e molte malattie. In questi anni in cui le persone hanno avuto molta più attenzione per la propria igiene i risultati si sono visti e in modo molto chiaro. Le persone si sono ammalate di meno. Dunque, continuare su questa strada è fondamentale per la propria salute e per quella delle persone che abbiamo vicino.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Paura al solo pensiero di doversi lavare? Si potrebbe soffrire di Ablutofobia

Vediamo qui di seguito che cosa evitiamo lavando correttamente le mani e quali sono i tempi per igienizzarle correttamente. Usiamo le mani per toccare tutto e tutti, il minimo è fare attenzione che siano sempre, o quasi, pulite il più possibile.

Igiene delle mani: che cosa evitiamo

abitudini evitare
Lavare le mani (Pixabay)

Le mani toccano tutto e tutti, lo ripetiamo. Infatti, sono i principali mezzi di trasmissione delle malattie. Se invece noi abbiamo la premura di lavarle spesso allora eviteremo virus, batteri e agenti patogeni. Per contrarre uno di questi fattori basta toccare una superficie contaminata. A questo punto basterà toccare oggetti e persone per contaminarle a nostra volta.

Quindi, ogni volta che si tocca qualcosa di sicuramente non pulito bisogna lavarsi le mani per circa 1 minuti avendo cura di passare in tutte le zone delle mani. Questo significa all’interno delle dita e le unghie, che molto spesso vengono trascurate. Potete usare acqua e sapone, meglio se acqua tiepida o calda. Un’altra cosa molto importante è asciugarle completamente.

Si possono usare anche i gel e i disinfettanti che si trovano ormai in tutte le entrate dei negozi e in ogni borsetta delle donne. Bene, con questa soluzione basteranno 20 secondi a patto di distribuire il prodotto su tutta la superficie della mano.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come togliere la colla dalle mani: niente panico, è semplicissimo

Infine, ricordatevi che anche in questo caso va bene lavarsi le mani spesso, ma non troppo. Sulla pelle sono presenti dei batteri buoni e non bisogna toglierli altrimenti si può andare incontro a disturbi di altro genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *