Come allargare le scarpe strette, i trucchi per indossarle di nuovo

I suggerimenti da seguire su come allargare le scarpe strette e rigenerare qualunque tipo di calzatura, a prescindere dal materiale di cui è fatto.

Delle scarpe per ragazzini
Delle scarpe per ragazzini (Pixabay)

Come allargare le scarpe strette, esiste un metodo per poterci riuscire e per riuscire a sfruttare un paio che abbiamo a disposizione ma che, per un motivo o per un altro, non ci entra. Oppure lo fa a fatica ed al costo anche di non poca sofferenza. Del resto indossare delle scarpe strette è una delle esperienze meno piacevoli che ci siano.

Le scarpe possono restringersi anche quando prendono troppa acqua. In che modo si può porre rimedio sul come allargare le scarpe strette? Molto dipende dal materiale che va a costituire le calzature. A seconda di come le stesse sono fatte, è possibile applicare un trucco diverso.

Il metodo più facile da cercare di mettere in atto sul come allargare le scarpe strette è utilizzare un asciugacapelli. Il gettito diretto di aria calda farà dilatare i tessuti, eliminando il bagnato e l’umidità che si sono impossessati del materiale. Questo funziona in particolare con le scarpe fatte in pelle od in camoscio.

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe, i metodi infallibili

Come allargare le scarpe strette, fai in questo modo

Delle scarpe di colore blu
Delle scarpe di colore blu (Pixabay)

Per migliorare il risultato, indossiamo quelle scarpe subito dopo e passeggiamo per una decina di minuti in casa. Inoltre lucidiamole anche, perché l’asciugacapelli potrebbe dare loro una opacità anche evidente. Un altro metodo consiste nel riempire di acqua dei sacchetti per alimenti e metterli nelle scarpe. Quest’ultime vanno messe a loro volta in una busta e poi riposte in congelatore.

Potrebbe interessarti anche: Quattro motivi per cui tenere le scarpe in casa fa male alla salute

Trascorse due o tre ore, riprendete le scarpe ed asciugatele con cura, meglio se alla luce diretta del sole. Per calzature di dimensioni più generose impiegate dei chicchi di grano o simili, riempite di acqua e lasciate così per una notte intera. Anche qui poi dovrete fare asciugare tutto quanto.

Potrebbe interessarti anche: Tutti i consigli utili per rendere le scarpe più comode

O ancora, c’è il metodo della patata pelata messa in un panno e riposta nelle scarpe strette per tutta una notte. Oppure i fogli di giornale bagnati: in questo caso sarà sufficiente un’ora, ma non va fatta questa cosa con quelle in camoscio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *