Richiamo alimentare: presenza di salmonella nei wurstel, i dettagli

Il Ministero della Salute ha pubblicato un comunicato con il quale ha diffuso un richiamo alimentare per alcuni wurstel, tutti i dettagli.

wurstel
Wurstel (Pixabay)

In queste ore il sito ufficiale del Ministero della Salute ha dato comunicazione di un richiamo alimentare che riguarda una contaminazione nei wurstel. La contaminazione sembrerebbe riguardare ancora una volta la salmonella, argomento molto discusso e diffuso in queste settimane. Ma vediamo tutti i dettagli e i particolari del prodotto oggetto del richiamo.

Richiamo alimentare: salmonella nei wurstel

scheda richiamo
Scheda richiamo alimentare (Screenshot Ministero della Salute)

Come potete vedere dallo screenshot della scheda pubblicata sul sito ufficiale del Ministero della Salute, il prodotto oggetto del richiamo per rischio microbiologico è WURSTEL POLLI MPACK 3X100 GR del marchio Fiorucci. Si tratta più precisamente di wurstel di pollo con marchio di identificazione CE IT 272 L prodotto nello stabilimento di Santa Palomba con data di scadenza 27-06-2022.

Il numero preciso del lotto è il seguente: 2260048000. Si tratta di wurstel con carne di pollo e di tacchino. Il motivo del richiamo è possibile presenza di salmonella. Quindi, si tratta di un rischio di contaminazione microbiologica a cui prestare la massima attenzione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Richiamo alimentare: salmonella in gallette di riso e biscotti al cioccolato

Come in ogni caso, l’avvertimento per la popolazione è di controllare in casa se questo prodotto in particolare è stato acquistato e nel caso la risposta fosse affermativa allora si deve provvedere a riportarlo al punto vendita, non consumarlo, ma agire per la sostituzione o il rimborso.

Salmonella: i sintomi

L’argomento è molto diffuso nelle ultime settimane perchè si è parlato a lungo della contaminazione da salmonella nei prodotti Kinder. Tuttavia, il batterio responsabile di questa infezione si può formare e diffondere anche in altre fasi di lavorazione così come è accaduto per i wurstel oggetto di questo nuovo richiamo. Se si mangia cibo contaminato ci si ammala e i sintomi sono molto chiari.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Kinder salmonella, l’allerta si estende ancora: il richiamo più grande mai visto

La salmonellosi interessa il tratto gastrointestinale, questo significa che i sintomi sono nausea, vomito, crampi e diarrea. Se si interviene tempestivamente con una cura antibiotica il problema si può risolvere in alcuni giorni. Se avvertite dei sintomi di questo genere dopo aver mangiato è importante rivolgersi al medico e descrivere quantità e tipo di alimento ingerito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *