Allerta alimentare: formaggio contaminato e ritirato, il prodotto a rischio

C’è una nuova allerta alimentare in queste ultime ore: un formaggio è oggetto del richiamo da parte del Ministero della Salute.

formaggio contaminato
Formaggio (Pixabay)

Il Ministero della Salute ha dato comunicazione di un richiamo alimentare che riguarda un formaggio. L’allerta riguarda un prodotto che probabilmente è contaminato da Listeria, che deve essere ritirato dal mercato. Il possibile rischio microbiologico lo rende pericoloso per la salute e quindi non consumabile. Ma vediamo nei dettagli di quale prodotto nello specifico si tratta.

Allerta alimentare contaminato il formaggio Latteria Valcontadino di Ciresa

scheda richiamo
Scheda richiamo (Screenshot Ministero della Salute)

Come potete vedere dallo screenshot della scheda pubblicata sul sito ufficiale del Ministero della Salute, il prodotto contaminato è il formaggio Latteria Valcontadino di Ciresa. Ciresa SRL ha informato del possibile rischio microbiologico per il lotto di produzione 4027, il marchio di identificazione dello stabilimento è 03165, stabilimento che si trova in via Vittorio Emanuele II, 62 Introbio. La data di scadenza riportata è la seguente: 18/06/2022-1/07/2022. 

Il prodotto è la forma intera non confezionata del peso di circa 7 kg. Il motivo dell’allerta alimentare è la sospetta presenza di Listeria monocytogenes. Dunque, questo prodotto è pericoloso per la salute e non va consumato, ma ritirato dal mercato.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Richiamo alimentare: acqua minerale contaminata, tutti i dettagli

L’avvertenza per le persone è la seguente: se qualcuno avesse acquistato questo prodotto è pregato di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita dove si provvederà al rimborso o alla sostituzione. L’azienda si è scusata per questo disagio e per questo errore che non è dipeso da loro.

Listeria: di che cosa si tratta

Listeria è il nome che è stato dato ad un gruppo di batteri dal medico britannico Joseph Lister. Si tratta di batteri che colpiscono il sistema immunitario e che sono responsabile della listeriosi, un’intossicazione alimentare. Possono contaminare soprattutto il latte e i prodotti che ne derivano. Ecco perchè può essere presente nel formaggio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Richiamo alimentare: presenza di salmonella nei wurstel, i dettagli

I sintomi di questa infezione sono diarrea, vomito, febbre e dolori muscolari. Tuttavia, una buona cura e terapia antibiotica risolverà in poco tempo la situazione. È molto importante recarsi dal proprio medico se compaiono questi sintomi, individuare la causa e trattarla immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *