Cioccolata fredda: la versione estiva perfetta per rinfrescarsi a merenda

Invece della cioccolata calda, ecco la versione estiva, la cioccolata fredda, ideale per rinfrescarsi a merenda durante tutta l’estate.

cioccolata fredda
Cioccolata fredda (Pixabay)

Con l’arrivo della primavera sono arrivate le temperature più alte. Maggio è il mese in cui il sole inizia ad essere molto caldo e a far venire voglia di mare. Tuttavia, alcune cose dell’inverno ci mancheranno molto, come il pigiama soffice, la copertina morbida della sera oppure una bella, buona cioccolata calda fumante.

Niente paura, almeno la cioccolata potete continuare a gustarla anche in estate. Infatti, si può fare tranquillamente la cioccolata fredda nella sua versione estiva, buona, fresca, dissetante, adatta alla merenda e non solo. In pochissimi minuti si può preparare questa delizia in un pomeriggio estivo troppo caldo in cui l’unico pensiero è quello di trovare refrigerio. Meglio se questo comprende un po’ di cioccolata, no?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La ricetta della mousse al cocco è ciò di cui hai bisogno per l’estate

Vediamo allora qui di seguito gli ingredienti che ci servono e poi il procedimento per fare la versione estiva della famosa cioccolata calda che per l’occasione diventa ovviamente cioccolata fredda.

Cioccolata fredda: ingredienti e procedimento

Cioccolato fondente (Pixabay)

Gli ingredienti che dovrete raccogliere e disporre sul vostro tavolo di lavoro sono i seguenti:

  • 250 ml di panna fresca liquida non zuccherata
  • 150 g di cioccolato fondente
  • latte condensato

La prima cosa da fare è prendere il cioccolato e farne piccoli pezzetti che andranno poi messi all’interno di un pentolino e messi sul fuoco. Accendete la fiamma e fatela rimanere molto bassa in modo che possa sciogliere delicatamente il vostro cioccolato senza bruciarlo. Il segreto per un cioccolato liquido senza grumi è quello di mescolare di continuo, ma forse non sapete che potete anche usare il microonde se per voi è più comodo.

Non dovete fare altro che importare 750 W poi 40 secondi e mescolare, andare avanti così fino a quando otterrete un composto liquido, senza grumi. A questo punto bisogna versare all’interno del pentolino la panna fredda e poi 4 cucchiai di latte condensato. Usate una frusta e amalgamate per bene tutti gli ingredienti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Estate 2022: 5 consigli per rimettersi in forma in modo naturale

Versate il composto in due tazze e poi riponetele in frigorifero per un paio di ore. Questo è tutto quello che vi serve e che dovete fare per ottenere la cioccolata fredda. Non sarà come il budino, sarà esattamente come la cioccolata calda come consistenza, ma fresca e dissetante. Provare per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *