Come pulire il frigorifero e sbiancare le guarnizioni: i metodi migliori

Ormai quasi tutti noi siamo alle prese con le pulizie di primavera, dando più attenzione agli elettrodomestici. Vediamo i metodi per pulire il frigorifero e sbiancare le guarnizioni.

Eliminare odori e macchie dal frigo
Donna pulisce frigo (Pexels)

Le giornate si sono allungate e la primavera è la stagione in cui la maggior parte delle persone si dedicano ad approfondire le pulizie di casa.

Nello specifico prestiamo più attenzione alla pulizia dei lampadari o degli elettrodomestici, pulizie che non svolgiamo ogni giorno.

Uno degli elettrodomestici che attirano più la nostra attenzione, non può non essere il frigorifero, il quale contiene il nostro cibo e che quindi può presentare molti odori e macchie.

Nel seguente articolo vi daremo alcuni consigli su come pulire il frigorifero e sbiancare le sue guarnizioni in modo del tutto naturale.

Come pulire frigorifero e guarnizioni: i metodi migliori

Per eliminare macchie e odori sgradevoli dal vostro frigo, è necessario innanzitutto svuotare quest’ultimo. Dopodiché è molto importante staccare la corrente e rimuovere i ripiani e i cassetti. Fatto ciò possiamo iniziare con la pulizia. Ecco qui di seguito i metodi migliori per pulire il frigorifero.

Svuotare frigo per pulirlo
Donna davanti al frigo (Pexels)

Aceto

Uno dei metodi più utilizzati per la pulizia del frigorifero, è l’utilizzo dell’aceto e del bicarbonato. Basta riempire un recipiente con acqua calda e 2 bicchieri di aceto. Bagnare una spugnetta con tale composto e passarla sulle superfici del frigo. Potete utilizzare tale miscela anche per pulire ripiani e cassetti.

Bicarbonato e limone

Nel caso in cui le macchie non vengano via facilmente, potete utilizzare un composto costituito da acqua, succo di limone e bicarbonato.

Strofinare il composto sulle macchie più ostinate e successivamente passare un panno bagnato con acqua tiepida per sciacquare e lasciare asciugare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cibo in frigorifero: gli alimenti da non tenere mai nella porta

Acqua del riso

Non tutti sanno che l’amido del riso è un ottimo elemento per pulire e sgrassare il nostro frigorifero. Basta semplicemente mettere in ammollo il riso in ½ litro d’acqua per 2 giorni. Dopodiché trasferire l’acqua in un recipiente spray e spruzzare la miscela sulle superfici del frigorifero, compreso ripiani e cassetti. Infine passare un panno pulito ed eliminare lo sporco.

Olio tree tea

L’olio tree tea viene spesso utilizzato nel mondo della cosmesi, ma ha anche una funzione di disinfettante, deodorante e altro.

Per questo motivo può essere molto utile per la pulizia del frigorifero. Basta versare 20 gocce di quest’olio in un litro d’acqua e con una sugna pulire il frigo con il composto.

Nel caso in cui sia presente della muffa, è possibile versare delle gocce di olio tree tea su un panno pulito e strofinare delicatamente la parte interessata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Risparmiare in casa, il trucco semplice per frigorifero e congelatore

Come sbiancare le guarnizioni del frigo

Poche persone pensano di dover pulire, oltre al frigo, anche le sue guarnizioni. Tuttavia queste sono importanti, in quanto garantiscono il buon funzionamento del frigorifero.

Ma come possiamo pulire le guarnizioni del frigo? Basta inumidire un panno in un composto formato da acqua e borotalco e passarle sulle guarnizioni.

Infine per mantenere queste ultime morbide, è necessario passare un panno bagnato da qualche goccia di olio d’oliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *