Esercizi per rassodare il corpo a casa, e sei in forma in pochi minuti

Ecco tre semplici esercizi per rassodare il corpo a casa ed essere in gran spolvero senza alcuno sforzo. Dopo qualche settimana sarai al top.

Una donna mentre fa bridge o ponte glutei
Una donna mentre fa bridge o ponte glutei (Pixabay)

Esercizi per rassodare il corpo a casa, quali sono i migliori da provare in tutta facilità. Dureranno pochi minuti ciascuno e saranno in grado di tonificare il nostro fisico, dandoci dei risultati già tangibili dopo pochi giorni di applicazione.

Gli esercizi per rassodare il corpo a casa faranno in modo da non costringerci ad andare in palestra. E funzioneranno in particolare sugli arti, sui glutei e sul petto. Mettete su un pò di musica od il vostro programma preferito e cominciate.

Questi esercizi per rassodare il corpo a casa non sono per nulla difficili da seguire. Poi con costanza e con il passare del tempo, il nostro fisico cambierà del tutto ed i meglio.

Potrebbe interessarti anche: I migliori esercizi da fare a casa per dimagrire, prova questi per 3′ ciascuno

Esercizi per rassodare il corpo a casa

Una ragazza effettua degli slanci all'indietro
Una ragazza effettua degli slanci all’indietro (Pixabay)

Cominciamo con degli slanci all’indietro, tenendo la gamba tesa. Prendete un tappetino e disponetevi a carponi, tenendo la schiena dritta irrigidendo l’addome. Ora sollevate le gambe una alla volta alternativamente, con una ventina di ripetute da eseguire per tre volte di seguito.

Proseguiamo con il bridge, che aiuterà a rassodare i glutei. Anche questa volta ci tornerà utile il tappetino. Disponiamolo sul pavimento e sdraiamoci con la pancia rivolta verso l’alto, tenendo le gambe piegate a 90° col ginocchio. Alziamo quindi il bacino, tenendo i glutei ben contratti per poi tornare a terra, senza appoggiare la schiena

Potrebbe interessarti anche: La felicità si allena, gli esercizi per tornare a sorridere non si fanno in palestra

Bridge e Kettlebel Swing

Uno degli esercizi per rassodare il lato B è il ponte glutei, o più comunemente noto come bridge. Per eseguirlo basta avere a portata di mano un tappetino, in alternativa anche un asciugamano, sdraiarsi con la schiena a terra e piegare le gambe formando con le ginocchia un angolo di 90°. Da questa posizione, alzate il bacino contraendo i glutei e tornate a terra senza mai poggiare la schiena. Sempre in 3 sessioni da 15 ripetizioni ognuna.

Potrebbe interessarti anche: Allenarsi in pausa pranzo, cosa mangiare e come essere al top

Uomo fa un esercizio di Kettlebell Swing
Uomo fa un esercizio di Kettlebell Swing (Pixabay)

Infine ecco il Kettlebell Swing, che richiederanno due bottiglie di acqua riempite. Mettetevi in posizione eretta a gambe lievemente allargate ed iniziate a muovere avanti ed indietro il vostro peso tenendolo centralmente con entrambe le mani. Tenete i piedi ben saldi a terra e piegate leggermente le ginocchia, il tutto per le solite 15 ripetizioni da ripetere per tre volte. E con questi semplici esercizi da fare in casa tornerete super tonici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *