Mandarino a stomaco vuoto: cosa comporta per la salute

Si può mangiare il mandarino a stomaco vuoto? Quali effetti avrà sulla nostra salute? Cerchiamo di dare delle risposte.

mandarino a spicchi
Mandarino (Pexels)

Molte persone sono solite fare una colazione sostanziosa e molto ricca. Possono includere dei cereali, così come dei carboidrati, ma anche della frutta. Quelle che lo fanno hanno capito che il segreto per affrontare bene la giornata è sicuramente quello di partire dalla colazione, il pasto più importante, e che la frutta può essere molto preziosa.

Tuttavia, anche se in molti assumono una bella e fresca spremuta d’arancia al mattino appena svegli, c’è troppa poca considerazione in generale per il mandarino. Questo piccolo frutto arancione è invece ideale per la colazione e si può assumere a stomaco vuoto. Anzi, farlo può dare all’organismo una serie di benefici da non dover perdere assolutamente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Bucce di mandarino disidratate: tutti gli usi e i benefici

Vediamo tutte le proprietà di questo frutto e vediamo quali sono i benefici che può dare all’organismo di una persona se assunto tutti i giorni. Quando è di stagione il mandarino deve essere incluso nella dieta, è una fonte molto importante di vitamine e sali minerali, tra le altre cose.

Mandarino a stomaco vuoto: tutti i benefici per la salute

Spicchi mandarino (Pexels)

Il mandarino, per prima cosa, è ricco di acqua il che lo rende un alimento molto idratante. In secondo luogo è da considerare tra quelli con la minore quantità di zuccheri, almeno rispetto all’arancia o al limone, sui stretti parenti. Dunque, poche calorie, ma al tempo stesso, tante fibre, vitamine e sali minerali. Le fibre sono contenute per la maggior parte in quella sezione bianca, tra la polpa e la buccia.

I flavonoidi e gli antiossidanti presenti nel mandarino riescono a rigenerare le cellule, portando molti benefici alla pelle, ai capelli, ma anche ai vasi sanguigni, ai tendini e ai legamenti. Inoltre, è una fonte di calcio, utile per mantenere la salute delle ossa. Da non dimenticare la quantità di acido folico, che permette di produrre più globuli rossi, ma ha anche una caratteristica fondamentale nella prevenzione al cancro. Dagli ultimi studi sembra che possa prevenire un cancro in particolare, quello nasofaringeo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Liquore al mandarino, profumato e super delizioso: farlo in casa è semplicissimo

Dunque, è importante inserire nella dieta, soprattutto a colazione, questo frutto, così come è importante, prima di farlo, consultare un nutrizionista in modo che possa essere più preciso sulle quantità da assumere considerando la vostra situazione, salute ed esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *