Gli alimenti da non abbinare: come evitare accostamenti “letali”

Alcuni alimenti non sarebbero proprio da abbinare insieme poiché potrebbero risultare “letali”. Ecco quali sono gli errori da evitare.

cibi da non accostare
Cibo (Pexels)

Mangiare il giusto tipo di cibo al momento giusto è ciò che aiuta a raggiungere e mantenere una buona salute. Tuttavia, forse non si sa che è altrettanto importante tenere a mente varie combinazioni di alimenti che possono rivelarsi dannose. Alle volte si è così impegnati nella vita di tutti i giorni che raramente si presta attenzione a ciò che accade all’interno del proprio stomaco. Tuttavia alcuni alimenti non dovrebbero essere consumati insieme perché potrebbero causare più danni che benefici.

Accostare alimenti sbagliati può rivelarsi deleterio per la salute. Innanzitutto può portare all’aumento di peso, il quale può arrivare anche all’obesità e all’avere il diabete. Tuttavia, condizioni meno gravi ma molto fastidiose possono anche essere pesantezza e bruciore di stomaco, ritenzione idrica e nausea. Ecco perché bisogna prestare attenzione a quello che si assume.

Ti potrebbe interessare anche >>> Alimenti che fanno bene ai denti: cibi ricchi di benefici per la bocca

Gli alimenti che non sono da abbinare

Caffè e latte non vanno abbinati
Caffè e latte (Pexels)

La tipica bevanda che tutti gli italiani sono pronti a gustare è il caffè con il latte. Tuttavia questo abbinamento può risultare pesante da digerire, e quindi potrebbe infiammare l’apparato digestivo. Altri accostamenti che hanno un effetto simile sono:

  • pesce e uova
  • carne e uova
  • carne e pesce
  • uova e formaggio.

Per non appesantire ossessivamente la digestione, inoltre, è fondamentale bilanciare bene ogni pasto. Perciò non andrebbero mai accostati alimenti con le stesse sostanze nutrienti. Per esempio se si mangia un piatto di pasta, meglio evitare di mangiare le patate. Questi infatti sono fonte di carboidrati e fornirebbero in maniera eccessiva più carboidrati di quanti se ne abbia bisogno.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come prevenire un ictus: gli alimenti da inserire nella dieta

Per lo stesso motivo, quando si vuole mangiare una pizza, sarebbe meglio evitare di aggiungerci le patate. Un accostamento analogo avviene anche con il formaggio e i legumi. Per preservare quelli che sono i corretti processi digestivi, non mangiare la frutta potrebbero essere la soluzione. Questa infatti andrebbe ad appesantire eccessivamente l’apparato digerente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *