Fondi di caffè sui piedi: un perfetto scrub fai da te

Se i tuoi piedi li vedi ruvidi, pieni di calli o ispessiti, allora è necessario ricorrere a uno scrub, ma per dire basta ai prodotti fasulli perché non utilizzare i fondi del caffè?

piedi nudi
Piedi nudi (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Con questo caldo i nostri piedi possono risultare stanchi e sfibrati, ecco perché è necessario conferirgli nuovamente vigore attraverso uno scrub rigenerante.

Di solito per farlo si ricorre all’estetista o a prodotti che molto spesso paghiamo a caro prezzo. Ma perché farlo quando potremmo avere tutto ciò che ci occorre comodamente a casa?

I fondi del caffè hanno infatti delle proprietà davvero preziose per i nostri piedi e sono proprio ciò che fa al caso nostro. Ora ti spiego perché e come dovresti utilizzarli.

I fondi di caffè sui piedi li puoi utilizzare così

fondi caffè
Fondi di caffè (Pixabay)

Favoriscono il rinnovamento delle cellule, stimolano la circolazione, tonificano la pelle e offrono un effetto anti-age inimitabile. Tutte queste proprietà racchiuse nei fondi di caffè che siamo soliti buttare via. Un vero e proprio spreco non trovi? E in questo periodo in cui domina il caroprezzi è un vero e proprio schiaffo alla povertà.

Abbiamo già visto più volte come è possibile riciclare i fondi di caffè, ma forse non eri al corrente di questo suo effetto benefico sulla pelle. Comincia dunque ora a risparmiare e vedrai che otterrai dei guadagni non solo economicamente ma soprattutto in termini di benessere.

Metti dunque da parte un paio di ciotole dei fondi di caffè che hai ricavato dopo aver fatto il caffè e utilizzali per preparare due scrub a settimana. Perché se decidi di rendere i fondi del caffè l’ingrediente principe del tuo trattamento di bellezza pensato apposta per i piedi, allora devi ripetere questa pratica in modo continuativo e non appena hai un attimo di tempo. Anche perché più volte effettuerai il trattamento e più benefici avrai.

Mischia dunque i fondi di caffè che hai riposto nelle ciotole con l’olio di cocco e un cucchiaio di cannella in polvere o qualsiasi ingrediente profumato a tuo piacimento. Una volta realizzato questo mix, mescola il tutto fino a rendere il composto denso, quasi gelatinoso. Successivamente lava i piedi e spalma direttamente il composto sulla pianta di ogni piede, strofinando bene per garantirti la giusta efficacia.

Ora non ti resta che risciacquarli con acqua e sapone (meglio se delicato) e asciugarli ben bene. Vedrai che il risultato lo noterai a vista d’occhio perché non solo i tuoi piedi risulteranno puliti, ma anche profumati e morbidi. Una volta concluso il trattamento passa sui piedi una crema emolliente qualsiasi sui punti principali e nel farlo effettua un massaggio. Il risultato sarà così eccellente che sono sicura che non avrai più bisogno dell’estetista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *