Ingrassare durante le vacanze: sono questi gli errori che ci fanno male

.Se attendi tutto l’anno le vacanze per esibire il tuo peso forma e poi finisci irrimediabilmente per ingrassare, allora probabilmente stai facendo questi errori.

aperitivo
Aperitivo in vacanza (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La fatidica prova costume è l’incubo che ogni anno ricorre durante le vacanze, per chi desidera mantenersi in forma ed esibire il meglio di sé.

Ma per alcuni i numerosi sforzi compiuti per raggiungere un buon risultato diventano la scusa per lasciarsi andare durante le ferie, con il rischio di ingrassare e di dire addio in poco tempo a tutti i progressi fatti. E nella maggior parte dei casi ciò accade quando vengono messi in atto questi errori comuni. Vediamoli insieme.

Gli errori da non fare durante le vacanze se vuoi evitare di ingrassare

misurare bacino
Persona che si misura il bacino con il metro (Pinterest – followingyourpassion.wordpress.com)

Magari potresti pensare che con il caldo in estate il rischio di ingrassare è ridotto eppure ti sbagli, specialmente se hai deciso di optare per una vacanza all’insegna del relax. D’altronde le ferie sono da sempre considerate il momento dell’anno in cui è possibile sgarrare e la scusa più frequente è “dopo un lungo anno di duro lavoro me lo merito”. Non sarò di certo io a farti pensare il contrario, però è davvero un peccato buttare all’aria tutti gli sforzi fatti fino ad ora per mantenere una buona forma fisica. Non credi?

Ad esempio, se poco prima delle vacanze hai seguito una dieta drastica, ti ci vorrà un attimo per recuperare i chili persi, specialmente se fai questi errori. Un primo errore molto comune in vacanza, dovuto alla differente routine, molto più lenta e rilassata, è mangiare fuori orario oppure a orari diversi. Un atteggiamento che può portare a una gestione scorretta dell’energia. Questo perché il metabolismo invece di bruciare le calorie tenderà ad accumularle. Proprio a tal proposito, evita di mangiare la sera tardi, perché il tuo corpo farà fatica a digerire. L’ideale sarebbe quindi garantire una continuità, avvicinandosi il più possibile agli orari abituali.

Sempre in relazione a diversi ritmi e abitudini, il fatto di alzarci più tardi rispetto all’orario in cui siamo abituati a svegliarci durante l’anno ci può portare a compiere l’errore di non mangiare. Ma anche questo atteggiamento è da evitare dato che l’organismo ha bisogno di recuperare le energie durante il digiuno notturno. Se proprio vuoi cogliere l’occasione per mangiare meno allora una cosa che puoi fare è optare per un brunch, in modo tale da unire in un unico pasto colazione e pranzo. Il tutto ovviamente a base di cibi sani.

Come abbiamo detto, le vacanze sono il momento dell’anno in cui ci vogliamo lasciare andare. Ecco perché potremo correre il rischio di esagerare con le quantità a tavola. Ma per evitare di incappare in questo errore potresti provare a cominciare il pasto partendo dalle verdure, che ti sazieranno in tempi rapidi. Altrimenti puoi bere durante pasti. Anche questo è un ottimo rimedio per riempirsi e quindi evitare di mangiare troppo.

Infine, oltre al cibo durante le vacanze di solito si fa man bassa di alcolici e succhi di frutta. E se i primi favoriscono la disidratazione e il gonfiore, i secondi contribuiscono a una maggiore presenza di zuccheri nel sangue, specialmente se consumati lontano dai pasti.

Insomma, come vedi sono tanti gli errori che si possono fare durante le vacanze. Anche il rischio di ricadere troppo spesso in una dolce pausa oppure prediligere i cibi pronti a quelli cucinati sono comportamenti che possono fare la differenza. Cerca dunque di controllarti e gestisci al meglio le tue voglie e i tuoi desideri, altrimenti potresti pentirtene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd