Pancia sporgente? Non sarà più un problema con questo rimedio giapponese

In procinto di ricominciare l’anno scolastico, con la fine dell’estate ritornano i buoni propositi e se tra questo c’è quello di eliminare la pancia sporgente, puoi provare questo rimedio giapponese.

circonferenza pancia
Ragazza che si misura la circonferenza della pancia (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La pancia sporgente può essere il risultato di un’estate passata all’insegna del troppo alcol e delle numerose schifezze, che hanno praticamente troncato tutti i migliori auspici di ritornare a settembre in forma e senza alcuna conseguenza determinata dalla cattiva alimentazione e dai troppi vizi.

E invece una conseguenza c’è eccome, perché la pancia sporgente è una vera e propria rogna se non si sa come buttarla giù; specialmente a settembre, il mese più sconsigliato per cominciare una dieta, che potrebbe raramente portare agli esiti sperati.

C’è però un rimedio giapponese che potrebbe fare proprio al caso tuo e che ti permetterà di appiattire la tua pancia in poche settimane. Cerchiamo di capire di che cosa si tratta.

Il rimedio giapponese per combattere la pancia sporgente

pancia piatta
Pancia piatta (Pinterest – tribugolosa.com)

Per risolvere il problema della pancia sporgente di certo la soluzione migliore è sempre l’attività fisica, concentrandosi in particolare su questi esercizi per avere la pancia piatta, che si possono fare comodamente in casa. Ma se non hai tempo a disposizione o la voglia scarseggia, invece di tentare l’ennesima dieta che non ti porterà da nessuna parte, puoi provare questo rimedio giapponese.

Si tratta di un esercizio di respirazione davvero efficace, che agisce sull’area addominale proprio attraverso l’inspirazione e l’espirazione. Perfetto dunque per essere praticato da chiunque, concediti qualche minuto del tuo tempo per seguire queste semplici istruzioni.

Come prima cosa devi alzarti in posizione eretta e rilassata, e stringere i glutei mentre porti un piede in avanti. A questo punto lascia il 90% del tuo peso corporeo sul piede che rimane indietro e che fungerà dunque da appoggio. In questa posizione ispira lentamente per tre secondi e allo stesso tempo alza le braccia sopra la testa. Dunque espira contraendo e muscoli per circa sette secondi e contemporaneamente rilascia l’aria. Niente di più. Cerca di svolgere questo esercizio ogni giorno per una durata compresa tra i due ed i cinque minuti e noterai in poche settimane la differenza.

Un’altra tecnica che puoi mettere in pratica consiste nel rimanere in posizione eretta rivolgendo le punte dei piedi verso l’esterno e contemporaneamente contrai i glutei. In questa posizione appoggia il palmo di una mano sul basso addome e metti il dorso dell’altra mano sulla parte inferiore della schiena. Poi mantieni la posizione e ispira per circa tre secondi, trattenendo contemporaneamente la pancia. Dopodiché espira per sette secondi. Anche in questo caso, cerca di ripetere questa tecnica tra i due e i cinque minuti al giorno per vedere dei risultati. Ora che sai qual è il rimedio giapponese contro la pancia gonfia, addio rigonfiamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.