Errori della depilazione: a cosa fare attenzione per evitare di contrarre infezioni

La depilazione fai da te può essere un metodo più economico per eliminare i peli, ma bisogna fare attenzione a molte cose. Ecco quali sono gli errori da non fare per evitare di contrarre infezioni.

Cosa non fare dopo la depilazione
Donna si depila in vasca (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Sebbene la depilazione sia una pratica molto diffusa soprattutto nei mesi estivi pochi sanno che se non si fa attenzione a determinati gesti è possibile mettere a rischio la propria salute.

Per questo motivo nel seguente articolo vedremo quali sono gli errori della depilazione più comuni che possono causare infezioni.

Errori della depilazione: i gesti che non devi fare mai

La depilazione è una delle pratiche d’igiene personale Più frequenti soprattutto in estate quando desideriamo mettere in mostra le nostre gambe e le nostre braccia.

Depilazione in estate
Donna che si depila (Pexels)

Anche se la maggior parte delle persone tende ad affidarsi ad un’estetista, ci sono persone che sia per motivi economici che indolori decidono di effettuare una depilazione in casa con il rasoio o con la crema depilatoria.

Tuttavia ci sono alcuni gesti che non bisogna mai fare quando si effettua una depilazione, in quanto questi potrebbero mettere a rischio la nostra salute.

Qualsiasi pratica di depilazione si decida di utilizzare, dalla ceretta alla lametta, è necessario non stressare la pelle, per questo motivo bisogna effettuare degli scrub appositi prima di depilare le proprie braccia o gambe.

Inoltre ci sono alcuni errori che spesso facciamo dopo aver effettuato la depilazione. Infatti pochi sanno che non bisogna mai stare al sole  o in una doccia solare o su lettini abbronzanti nelle 24 ore dopo aver effettuato una ceretta.

Ciò perché i raggi possono provocare un’eruzione cutanea sulla pelle in quanto quest’ultima è molto delicata. Nel caso in cui non sia possibile fare a meno di stare al sole, è consigliato stare all’ombra per almeno 12 ore ed applicare una crema con SPF alto di continuo.

Un altro errore che può causarci problemi di salute è andare in piscina nelle 24 ore dopo la depilazione. Dato che quest’ultima può provocare delle micro ferite che noi non notiamo possiamo facilmente contrarre infezioni andando in acqua.

Solitamente le infezioni e le eruzioni cutanee svaniscono dopo qualche ora, tuttavia per aiutare la nostra pelle è possibile spalmare una crema lenitiva. Inoltre se oltre a questi sintomi se ne presentano altri strani è consigliato contattare il medico o la propria estetista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.