La pianta da mettere in bagno per prevenire l’umidità: ecco qual è

Desideri prevenire l’umidità e la presenza di muffa in bagno? Hai mai pensato di posizionare una pianta? Ecco qual è la pianta da mettere in bagno per prevenire l’umidità.

Pianta in bagno
Pianta in bagno (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La muffa è un tipo di fungo pluricellulare che si riproduce tramite le spore che a loro volta si depositano nelle nostre case. Questa si moltiplica quando in casa vi e un tasso di umidità superiore al 55%, la condizione ideale per questo fungo.

Tuttavia è possibile prevenire la presenza della muffa rimuovendo l’umidità. Come? Ecco alcune piante da mettere in bagno e in tutta la casa per prevenire l’umidità.

Muffa in casa? Ecco le piante che dovresti posizionare nel bagno e nelle stanze

La presenza di muffa in casa è un problema davvero serio che non bisogna sottovalutare, ma che è molto importante prevenire.

Begonia
Begonia (Pixabay)

Infatti la muffa può causare problemi davvero seri alla salute, soprattutto agli anziani, a chi soffre di allergie, a chi combatte contri il cancro, a chi ha ricevuto un trapianto e a coloro che presentano il sistema immunitario indebolito.

Gli effetti che può causare l’esposizione alla muffa sono molti, tra cui: stanchezza, occhi irritati, mal di testa, starnuti tosse, eruzioni cutanee e febbre. Nei casi più gravi potrebbe presentarsi anche vomito, nausea ed epistassi, ossia il sanguinamento dal naso.

Per questo motivo è molto importante evitare la formazione di muffe in casa. Per fare ciò è necessario rimuovere l’umidità dal nostro appartamento. Qui di seguito vi proponiamo alcune piante da porre in casa per l’eliminazione dell’umidità.

Begonia 

La begonia e una pianta perenne molto conosciuta per i suoi splendidi e svariati colori. Possiamo posizionare tale pianta in ogni parte della nostra casa facendo attenzione però a non lasciarla al freddo e al gelo.

Ciò perché la begonia ama le temperature costanti e odia quelle fredde, infatti tale pianta non sopporta temperature al di sotto dei 10°C ed è consigliato tenerla in casa.

Aspidistra

L’aspidistra è una pianta capace di assorbire la maggior parte dell’umidità presente in casa, in quanto ama proprio l’umidità.

Tale pianta viene consigliata soprattutto per coloro che non hanno tempo per prendersi cura di una pianta, in quanto l’aspidistra sopravvive anche se viene “trascurata”.

Asparagina

L’asparagina è anch’essa una pianta annuale, ha la forma di cespuglio ed è molto morbida. E’ consigliato posizionare tale pianta in un luogo luminoso ma lontano dai raggi diretti del sole, come il bagno, in quanto può resistere anche al buio totale. La temperatura ideale dell’asparagina è di 25 ° ma può sopravvivere anche a temperature non inferiori a 7 °. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.