Cubetto di ghiaccio per calmare l’ansia: il rimedio spopola su TikTok

Se le vacanze sono durate troppo poco e sei già in preda all’ansia, per calmare questa condizione puoi ricorrere a un cubetto di ghiaccio. In che modo? Lo dimostra una psicologa con un video su TikTok.

ansia
Donna in preda all’ansia (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

L’ansia è uno stato d’animo che in casi estremi può renderci incapaci di svolgere le normali attività quotidiane ed è per questo che è necessario combatterlo.

Per fare ciò si può ricorrere all’aiuto di uno psicologo, a dei calmanti oppure ad attività quali yoga e meditazione. Ma forse non sapevi che esiste una soluzione ancora più semplice per calmare l’ansia e che puoi trovare nel tuo freezer. Sto parlando di un semplice cubetto di ghiaccio.

Come utilizzare un cubetto di ghiaccio per calmare l’ansia

cubetti ghiaccio
Cubetti di ghiaccio (Pexels)

TikTok, il famoso social network, molto spesso è finito sotto accusa perché mette in pericolo gli adolescenti, veicolando messaggi sbagliati o indicazioni scorrette. Numerosi sono infatti gli influencer che si cimentano con challenge assurde e i più giovani sono i primi che li seguono a ruota.

Ci sono però altri profili che si possono tenere in considerazione per la veridicità dei messaggi che veicolano, come ad esempio quello di Julie Smith, una psicologa degna di nota sul social network, soprattutto per la diffusione di alcuni life hack psicologici, come quest’ultimo che riguarda un semplice cubetto di ghiaccio.

Attraverso il suo recente video, che ha subito fatto il giro del web, Judie ha mostrato alcuni trucchi per calmare l’ansia attraverso un semplice cubetto di ghiaccio. I comportamenti da mettere in atto sarebbero i seguenti:

  1. Mettere il cubetto di ghiaccio in bocca, spingendolo fino al palato.
  2. Tenere il ghiaccio in mano concentrandosi sulla consistenza e sulla temperatura.
  3. Strofinare il ghiaccio sul viso per abbassare la frequenza cardiaca e ridurre la temperatura.
  4. Lavare il viso con l’acqua ghiacciata, soprattutto quando in preda alle emozioni
  5. Muovere il cubetto di ghiaccio lungo le braccia, facendo caso alle sensazioni che emana.

E non è solo Judie Smith ad aver parlato degli effetti benefici del ghiaccio, perché prima di lei anche altri suoi colleghi hanno manifestato la stessa teoria. Il ghiaccio provocherebbe infatti un cambiamento di temperatura repentino che ci costringe a concentrarci su tale sbalzo termico piuttosto che sull’ansia. E concentrare l’attenzione su qualcos’altro è senza dubbio il modo migliore per distogliere mente e corpo dall’ansia.

Nonostante la sua efficacia, è importante non sottovalutare il problema e non adottare questo rimedio casalingo a lungo termine, soprattutto nei casi più gravi, per i quali è sempre meglio rivolgersi a uno specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.