Vetri splendenti e super profumati con questo ingrediente che hai in casa: non crederai ai tuoi occhi

Se sei alle prese con le tue faccende domestiche ma i vetri non riesci ad averli splendenti come vorresti, procurati questo ingrediente e noterai la differenza!

togliere aloni
Come togliere gli aloni dai vetri (Pinterest – pianetadesign.it)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

I vetri delle finestre sono la parte della casa che si sporca maggiormente a causa del vento, della polvere e dei pollini. Per questo è importante mantenere le finestre sempre pulite per garantire una corretta igiene dell’ambiente in cui vivi.

Ma come fare se nonostante tutto rimangono gli aloni sui vetri? Se le hai provate tutte e non sai proprio come risolvere il problema, allora mettiti comodo e cerca di capire quale ingrediente devi procurarti, anche se sono sicura che lo hai già in casa.

Per vetri splendenti, ecco l’ingrediente di cui hai bisogno

ingrediente pulire vetri
L’ingrediente utile per pulire i vetri senza lasciare aloni (Pinterest – proiezionidiborsa.it)

Partiamo dal presupposto che i vetri andrebbero lavati almeno una volta al mese e l’ideale sarebbe farlo quando il sole non li colpisce direttamente, altrimenti il detergente potrebbe evaporare ed è così che si formano gli aloni. Considerato come il problema più rognoso che ha a che fare con la pulizia dei vetri, per evitare che questi si formino ciò che devi procurarti è un ingrediente che sicuramente hai in cucina. Sto parlando del bicarbonato di sodio.

Prodotto versatile e dalle mille possibilità, con il bicarbonato di sodio si possono pulire in modo impeccabile tante cose e tra queste rientrano proprio i vetri delle finestre. Non è dunque un caso il fatto che il bicarbonato, uno dei detergenti fatti in casa più utilizzati, sia in grado di soddisfare questo compito, grazie alle sue proprietà antibatteriche.

Ciò che devi fare è dunque riempire una bacinella d’acqua e versare al suo interno due cucchiai di aceto (l’altro disinfettante naturale per eccellenza) e due di bicarbonato. Miscela poi il tutto e versalo all’interno di uno spruzzatore. Comincia a spruzzare il detergente ottenuto sul vetro ricoprendo l’intera superficie e poi appallottola una vecchia carta da giornale per strofinare il vetro.

Ti potrà sembrare strano ma la carta da giornale inumidita è davvero la soluzione ideale per pulire i vetri delle finestre senza lasciare aloni, proprio grazie alle sue caratteristiche. Dunque, ora che sai qual è l’ingrediente segreto per rendere i tuoi vetri così puliti da potertici specchiare, non perdere altro tempo e metti in pratica questa soluzione 100% naturale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.