Diabete: i sintomi insospettabili che in molti hanno e che potresti avere anche tu

Il diabete comporta anche sintomi insospettabili, stabilire una diagnosi precoce è fondamentale per intervenire e diminuire i danni.

diabete rischi
Misurazione della glicemia (Canva)

Il diabete è una malattia che affligge tantissime persone nel mondo e che si manifesta attraverso determinati sintomi, alcuni di questi non si notano nei primi tempi. L’eccesso di glucosio nel sangue provoca dei danni, alcuni evidenti, altri meno, per questo motivo è importante stabilire una diagnosi precoce per rallentare l’impatto della malattia.

In Italia ci sono circa 4 milioni di persone diabetiche. Tuttavia, i medici parlano di un altro milione di persone che sono del tutto ignare di avere il diabete. Bisogna fare attenzione alla glicemia troppo alta, così come a determinati sintomi, dei segnali che potrebbero essere una spia, come ad esempio andare a urinare molto spesso, oppure avere costante sete. Ma non è tutto, c’è un sintomo che, più di tutti, potrebbe far sorgere un dubbio.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM TIKTOK

I sintomi che potrebbero indicare il rischio di diabete

ridurre rischio diabete
Ragazzo mostra i denti (Canva)

Uno dei sintomi insospettabili che avvengono più frequentemente quando si ha il diabete sono le gengive fragili, affette da parodontite, che altro non è che l’infiammazione gengivale. Tutto ciò comporta gonfiori, sanguinamenti, ipersensibilità al cavo orale e ai denti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Cos’è la gastrite “nervosa” e quali sono i sintomi per riconoscere questa malattia

Chi è affetto da parotondite ha un rischio maggiore i contrarre il diabete, almeno il 20% in più di una persona con il cavo orale sano. Spesso, sono proprio i dentisti ad avere il sospetto della malattia e a comunicarlo ai propri pazienti. Le persone con gengive infiammate, obese e che conducono una vita sedentaria, dovrebbero farsi controllare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → 6 trucchi geniali per far passare subito il raffreddore: alcuni sicuramente non li conosci

prevenire glicemia diabete
Ragazza affetta da gengivite (Canva)

Curare il cavo orale, sottoporsi a controlli periodici dal dentista, è un ottimo modo per prevenire il diabete ed evitare anche i picchi glicemici. Ad esempio, il valore dell’emoglobina glicata è influenzato dall’infiammazione gengivale. Il dentista può intervenire, pulendo i denti e curando l’infiammazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Quali sono gli alimenti ricchi di Acido Folico da mangiare in gravidanza

Agendo in questo modo, si riduce anche il rischio di diabete. Il diabete è in aumento in tutto il mondo, ad oggi sono quasi 600 milioni le persone malate, e nei prossimi decenni la cifra è destinata a crescere. Il tasso maggiore di incremento della malattia, circa il 45%, avviene progressivamente in Asia, Africa e Medio Oriente. Controlli periodici possono rendere la vita più semplice.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.