4 modi geniali per riutilizzare il lievito di birra scaduto: non crederai ai tuoi occhi

I consigli su come riutilizzare il lievito di birra scaduto, eliminando gli sprechi ed ottimizzando l’utilizzo in casa di questo ingrediente essenziale.

Dei panetti di lievito di birra
Dei panetti di lievito di birra (Foto Canva)

Come riutilizzare il lievito di birra scaduto? Potrebbe succedere di scoprire di avere uno o più panetti che hanno superato la data di scadenza indicata sulla confezione. Questa cosa non deve portarci a buttarlo via in modo automatico. Si, perché il come riutilizzare il lievito di birra scaduto si può.

Va gettato se ci serve in ambito culinario ma non potrà essere utilizzato. In questi casi la colorazione originaria beige chiara apparirà alterata e si presenterà in grigio od anche con delle tracce di muffa e degli aloni di altro colore. Ed anche l’odore può essere indicativo. Se sarà sgradevole, buttiamo tutto nel contenitore dell’umido. Il come riutilizzare il lievito di birra scaduto in altri campi invece prevede quanto segue.

Un utilizzo intelligente consiste nel trasformare il lievito non più ideale da usare per le nostre ricette in un buon fertilizzante per le piante che addobbano casa nostra, i nostri balconi e le nostre terrazze. Una volta al mese possiamo mescolarne mezzo panetto in dell’acqua e somministrarlo ai fiori in vaso.

Come riutilizzare il lievito di birra scaduto?

Del lievito di birra
Del lievito di birra (Foto Canva)

Oppure, un altro buon utilizzo sul come riutilizzare il lievito di birra scaduto consiste nel versare lo stesso all’interno del tubo di scarico del lavandino, della doccia oppure dentro alla tazza del water. Questo metodo contribuisce ad arginare i cattivi odori che a volte possono sorgere da lì e propagarsi negli ambienti circostanti.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Addio all’umidità in casa usando solo un “ingrediente” e realizza questo deumidificatore fai da te

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Candele profumate a costo zero: ti basterà usare 2 oggetti che hai già in casa, è geniale

Per fare ciò dobbiamo sciogliere un panetto dentro ad un contenitore che contiene un litro di acqua molto calda. Poi non resta altro da fare che lasciare agire. E per finire esiste anche un ambito estetico in grado di migliorare quelle che sono le nostre consuete operazioni di skincare.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Non lo gettare e mettilo sui termosifoni: avrai la casa più profumata del quartiere

Per il volto ecco realizzare una ottima maschera per il viso, sfruttando quelle che sono le proprietà contenute nel lievito di birra. Che dopo la data di scadenza diminuiscono di intensità, ma sono ancora presenti. Dobbiamo mescolare un panetto in dell’acqua calda, incorporando al tutto un cucchiaio di miele. Va bene una bacinella da usare come contenitore. Quindi facciamo raffreddare ed imbeviamo del cotone da applicare sul viso.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Facciamo agire per un quarto d’ora, quindi sciacquiamo. Ed infine, possiamo anche creare una maschera per capelli unendo il lievito ad un vasetto di yogurt bianco. Facciamo uno shampoo, quindi ricopriamo la nostra chioma con questo ritrovato e lasciamo che agisca per un quarto d’ora. In conclusione risciacquiamo. Facciamo questo per una o due volte alla settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.