Solo 6 mosse per depurare l’organismo dopo le feste di Natale: risultati incredibili

Quali sono i consigli utili per depurare l’organismo e per sentirsi molto meglio, dopo le abbuffate natalizie e di fine anno. Segui queste dritte per stare meglio.

Una tavola preparata per un pranzo di Natale (Foto Canva - Ricettasprint.it 26122022)
Una tavola preparata per un pranzo di Natale (Foto Canva – Ricettasprint.it)

Depurare l’organismo, dopo tutte le abbuffate delle festività di fine anno, diventa una esigenza per garantire il nostro benessere. Altrimenti si rischia di intasare l’intestino e di affaticarlo, ostacolando i normali processi dell’apparato digestivo. Allora quello che ci vuole è sbloccare tutto quanto con dei metodi ben precisi.

Cosa ci serve per depurare l’organismo? Possiamo fare ricorso a dei cibi sani e naturali, che hanno delle proprietà disintossicanti. E che ci faranno stare molto meglio. C’è chi propende per il digiuno a volte, ma questa cosa non è consigliabile, se non per mezza giornata al massimo, da fare una volta ogni anno, tipo.

Per depurare l’organismo infatti i digiuni sono ritenuti nocivi visto che privano l’organismo di quelli che sono i nutrienti richiesti dal corpo per state bene. La cosa migliore però è non saltare i cinque pasti fondamentali della giornata, ovvero colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.

Depurare l’organismo, come intraprendere una breve dieta disintossicante

Una famiglia mentre pranza a Natale
Una famiglia mentre pranza a Natale (Foto Canva – Ricettasprint.it)

Che cosa possiamo mangiare? Di seguito ci sono alcuni alimenti consigliati:

  • carciofi (sono ricchi di fibre);
  • mele (anche qui ci sono fibre ed anche la pectina);
  • limoni (sono ricchi di vitamina C);
  • pasta, riso e pane integrale (hanno fibre);
  • frutta e verdure fresche di stagione (pure in questo caso ci sono fibre e tante sostanze nutritive);
  • carne bianca (pieno di proteine e con pochi grassi);
  • pesce fresco (ricco di omega 3).

Si consiglia di implementare la quantità di fibre assunte perché le stesse servono per migliorare il lavoro nel tratto intestinale. Cosa che favorisce di molto la digestione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 4 tisane buonissime per aiutare la digestione dopo una bella abbuffata: dormirai come un angioletto

Proprio il succo di limone è consigliato da impiegare per condire i nostri piatti, assieme ad un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e ad erbe aromatiche e spezie varie. Questo ci deve portare ad eliminare il sale, meglio farne a meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il comfort-food da evitare quando sei triste: fa malissimo al tuo organismo

Inoltre fa molto bene bere acqua, il più possibile, in una quantità di almeno due litri al giorno da distribuire lungo tutto l’arco della giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tre tisane miracolose per depurare l’organismo dopo il pranzo di Natale

Questa cosa infatti stimola il metabolismo e tra gli effetti di questa cosa si ha una facilità nel perdere peso, oltre a favorire la digestione.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

E per finire si consiglia di fare qualche passeggiata per almeno mezzora a passo svelto e di prendere una tisana prima di andare a letto, a base magari di zenzero, di limone, di tarassaco e simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.