Come realizzare delle stelle filanti fai-da-te per festeggiare il Capodanno

Vediamo come realizzare delle stelle filanti fai da te per Capodanno: scopriamo insieme come creare uno spettacolo in poco tempo e con pochi materiali.

stelle filanti carta
Gruppo di ragazzi festeggia l’anno nuovo (Canva) – Inran.it

Il Capodanno è la festa che celebra la fine dell’anno vecchio e l’inizio di quello nuovo. È festeggiato il 1 gennaio in quasi tutto il mondo moderno, seguendo il calendario gregoriano. Il calendario gregoriano sostituì quello giuliano (chiamato così in onore di Giulio Cesare) nel XVI secolo.

I romani dedicavano la festività del Capodanno al dio Giano (dio degli inizi) al quale era dedicato anche il mese di gennaio. Dall’epoca romana fino alla seconda metà del 1500, il Capodanno veniva celebrato in data variabile, fino a quando, nel 1582, Papa Gregorio XIII non decise introdurre il calendario gregoriano, recuperando i giorni accumulati dal calendario giuliano e basandosi sull’anno solare, cioè sul ciclo delle stagioni.

Festeggiare il Capodanno con le stelle filanti di carta, facili da creare

stelle filanti fai da te
Stele filanti per festeggiare (Canva) – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Creare le stelle filanti in pochi minuti e con cui festeggiare il Capodanno è davvero facile. Si possono creare sopratutto per far divertire i più piccoli, senza il pericolo dei fuochi artificiali. Meglio non stare in pensiero e andare sul sicuro, quello che ci occorre è della semplice carta. Come procedere?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO → Capodanno in gravidanza: quali cibi mangiare e quali invece vanno assolutamente evitati

Immancabili per festeggiare l’anno nuovo, soprattutto per i bambini, sono i fuochi d’artificio (pericolosi) ma anche le stelle filanti. Queste, possono anche essere prodotte in maniera del tutto artigianale e sicuro, ma in che modo? Per preparare delle stelle filanti fai da te occorre procurarsi una buona quantità di carta, leggera e facile da maneggiare, in quanto andrà arrotolata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO → Festa di Capodanno in casa: come dar vita ad un evento indimenticabile

Ideale è avere o della carta velina o della carta crespa. Aiutandosi con delle forbici o con un taglierino, realizziamo delle strisce di carta larghe 1 cm o mezzo centimetro. Per fare in modo che le strisce siano più variegate possibile, sia in termini di colore che di larghezza, possiamo spezzarle orizzontalmente e combinarle applicando della colla sulle estremità posteriori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO → Non solo il rosso: per Capodanno puoi indossare altri colori fantastici, farai un figurone

Una volta che abbiamo costruito una striscia sufficientemente lunga, possiamo arrotolarla su sé stessa e per decidere il diametro possiamo usare come riferimento, ad esempio, un tappo di bottiglia. A questo punto, possiamo effettuare una semplice prova, soffiando nel cerchio, per vedere se la carta è abbastanza leggera da riuscire a volare con un soffio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.