Come usare l’anticalcare in lavatrice: attenzione a questo errore comune che fanno tutti

C’è un errore comune che tanti commettono nell’utilizzo dell’anticalcare: detersivo e anticalcare, sai dove vanno messi nella lavatrice per non combinare guai?

anticalcare lavatrice errore
Lavatrice con panni sporchi (Canva) – Inran.it

Esistono diversi prodotti per il lavaggio dei nostri panni, ed esistono in diversi formati. Ad esempio, i detersivi liquidi o in polvere, gli ammorbidenti, l’igienizzante, e molto altro ancora. Tuttavia, nelle lavatrici non è sempre chiaro dove vadano inseriti, e creano confusione, specie per i meno esperti. Facciamo un po’ di chiarezza.

Per prima cosa, facciamo un po’ un sunto sulla differenza tra detersivo in polvere e detersivo liquido. I due formati non sono per niente equivalenti. Il detersivo in polvere, infatti, si utilizza a basse temperature e, grazie alla sua composizione chimica, è adatto per essere utilizzato insieme agli sbiancanti per igienizzare a fondo i nostri capi bianchi e di biancheria. E il detersivo liquido?

Dove si versa l’anticalcare nella lavatrice? Il posto corretto

anticalcare detersivo lavatrice
Vaschetta della lavatrice (Canva) – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

I detersivi liquidi, invece, hanno un potere pulente molto meno intenso. D’altra parte, però, risultano meno aggressivi sui nostri capi, ed è per questo che sono utilizzati per i lavaggi degli abiti e dei tessuti colorati. I detersivi liquidi, a differenza di quelli in polvere, sono più inquinanti, a causa della loro composizione chimica, ma anche per via degli imballaggi che si utilizzano per venderli, che di solito sono in plastica.

DAI UN’OCCHIATA QUESTO ARTICOLO → Meglio mettere la carta da parati o tinteggiare? Vediamo qual è la soluzione che fa per te

Negli ultimi tempi, per minimizzare l’impatto della plastica dei detersivi, si stanno diffondendo i negozi che li vendono alla spina. Fatta chiarezza sulla differenza tra i detersivi, vediamo dove questi prodotti detergenti si devono inserire nella lavatrice. Le lavatrici hanno di solito una vaschetta con tre scomparti per l’inserimento dei prodotti.

DAI UN’OCCHIATA QUESTO ARTICOLO → Batteria del cellulare: occhio a questi errori madornali che la rovinano per sempre

Uno è per versare il detersivo per il prelavaggio, l’altro per il detersivo per il lavaggio e, infine, l’ultimo si usa per l’ammorbidente. I detersivi, comunque, sia liquidi che in polvere, possono anche essere inseriti direttamente nel cestello con l’apposita pallina dosatrice. Questo riduce il rischio di incrostazioni. Dal momento che l’acqua, a lungo andare favorisce la formazione di incrostazioni di calcare, è importante usare anche l’anticalcare, di tanto in tanto.

DAI UN’OCCHIATA QUESTO ARTICOLO → Il trucco per pulire, disinfettare e profumare il materasso: ti serve un solo ingrediente che hai in casa

Ma dove si versa questo prodotto? Di solito, l’anticalcare liquido va inserito nel cassetto destinato al lavaggio. Nel caso in cui, invece, abbiamo anticalcare in pastiglia, va inserito direttamente nel cestello. Chiaramente, è sempre meglio leggere le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto per essere sicuri di aver posizionato l’anticalcare nel posto giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.