La pianta che fiorisce proprio in inverno: lo “Zafferanastro giallo” è di una bellezza unica

Lo Zafferanastro giallo è una bellissima pianta che fiorisce in inverno, sapete come coltivarla per farla crescere bene e in salute? Vi sveliamo come curarla correttamente.

Zafferanastro giallo pianta d'inverno
Fiore di Zafferanastro giallo (Download da Adobe Stock) -Inran.it

Il suo vero nome è Sternbergia lutea ma viene comunemente chiamata zafferanastro giallo. Si tratta di un esemplare molto raro utilizzato per abbellire il giardino per via della sua splendida bellezza, può essere coltivata sia in terra che in vaso.

L’apparato radicale di questa pianta è collegato ad un bulbo allungato e ricoperto da squame nerastre o marroni e può crescere in altezza tra i dodici e i ventidue centimetri. Le sue foglioline interne sono piccole, quelle basali invece sono larghe circa 7-11 millimetri e lunghe tra i 12 e 18 cm. Oltre ad essere carnose e rigide presentano nella parte centrale una scanalatura.

Lo zafferanastro giallo produce solitamente un solo fiore, in alcuni casi anche due, composto da sei petali gialli e fiorisce in inverno. Nei successivi paragrafi vi sveliamo come coltivarla nel modo giusto per farla crescere al meglio e donare un tocco di bellezza ed eleganza in più al giardino o agli ambienti esterni del vostro appartamento.

Ecco come coltivare lo zafferanastro giallo, la pianta fiorisce in inverno ed è meravigliosa

Pianta Zafferanastro giallo fiorisce in inverno
Fiori di Zafferanastro giallo (Download da Adobe Stock) -Inran.it

LEGGI ANCHE: Se vuoi che le tue piante sopravvivano all’inverno devi proteggerle: ecco come fare

Questa bellissima pianta è molto diffusa soprattutto al nord, in moltissimi amano coltivarla in balcone o in giardino per via della sua bellezza. La fioritura dura a lungo e i suoi bellissimi fiori di colore giallo sono avvolti da una spata alla base. Dopo aver acquistato i bulbi questi devono essere piantati a fine estate o all’inizio dell’autunno, all’interno di buchi profondi almeno il doppio della loro altezza, in un terreno piuttosto permeabile.

LEGGI ANCHE: È questo il momento di piantarle: 3 piante uniche che riempiranno di colore casa tua, anche in inverno

I bulbi devono essere piantati in gruppi numerosi, ma devono essere ben distanziati tra loro. Gioca un ruolo fondamentale anche la posizione in cui vengono piantati, è consigliato scegliere un posto che riceve ogni giorno almeno quattro ore di sole. Dopo la fioritura somministrate alle piante un fertilizzante liquido che sia adatto per piante fiorite, i nutrienti infatti favoriranno lo sviluppo dei bulbi.

LEGGI ANCHE: Giardino fiorito anche in inverno grazie a queste bellissime piante che non puoi non avere

Durante la stagione estiva per proteggere lo Zafferanastro giallo ed evitare che l’umidità danneggi i bulbi, dissotterrateli e conservateli in un luogo asciutto per poi ripiantarli all’inizio dell’autunno. Se coltivate la pianta in vaso utilizzate un terriccio ben drenato e posizionatela in un luogo molto soleggiato. Nonostante sia una pianta che fiorisce in inverno e resiste benissimo al freddo deve essere protetta dalle gelate per evitare che si rovini anche in modo irreparabile.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Per quanto riguarda invece le irrigazioni queste non devono essere abbondanti, se la coltivate in vaso è sufficiente annaffiarla ogni due settimane. In piena terra invece è sufficiente l’acqua piovana. Con queste semplici ma importanti accortezze crescerà in ottima salute e abbellirà in modo stupendo il vostro giardino o i vostri balconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.