Avere sempre freddo, un segnale da non sottovalutare: tutte le cause

L’ipersensibilità al freddo può rappresentare un chiaro segnale da non sottovalutare: le cause più frequenti.

avere sempre freddo
(Foto Pexels)

Avere sempre freddo è piuttosto normale durante le stagioni invernali più fredde. Tuttavia l’ipersensibilità al freddo potrebbe rappresentare un chiaro segnale da non sottovalutare. Esistono infatti alcune patologie che si manifestano con questo sintomo, piuttosto frequente. Vediamo le cause più comuni della sensazione costante di freddo.

Avere sempre freddo: i motivi più comuni

L’ipersensibilità al freddo è un problema abbastanza frequente, specie nelle donne che hanno un metabolismo basale più basso degli uomini. Con l’arrivo dell’inverno poi è del tutto normale percepire il calo delle temperature e optare per un abbigliamento più pesante e corposo. Tuttavia dietro a questa sensazione fastidiosa potrebbero celarsi altre motivazioni scientifiche. Ad esempio, per una questione di genere, le donne soffrirebbero di più il freddo rispetto agli uomini per l’influenza degli estrogeni. Infatti nelle diverse fasi del ciclo mestruale, la donna è sottoposta a continui cambiamenti di temperatura che possono andare dal caldo (vampate di calore) al freddo (ipersensibilità e tremori).

avere sempre freddo
(Foto Pexels)

Un’altra questione riguarda sicuramente la sfera emotiva, più ci si sente giù di morale e tristi e maggiore sarà la costrizione dei vasi sanguigni contribuendo alla sensazione di gelo costante. Ma vediamo altre spiegazioni scientifiche dietro a questo fenomeno.

Potrebbe interessarti anche: Tenere i piedi al caldo quando fa freddo: 3 modi di farlo al meglio

Ipersensibilità al gelo: una questione di dieta

Come sottolineato in precedenza, il metabolismo basale influisce enormemente sulla termoregolazione corporea. Questo perché una dieta inadeguata, povera di calorie e nutrienti essenziali come il ferro, potrebbe alterarne le funzioni primarie, come quella della termoregolazione. Un regime alimentare sano, completo ed equilibrato è quindi fondamentale per scongiurare la spiacevole sensazione di freddo e tremori.

Freddo
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Gli alimenti che non dovrebbero mai mancare in una dieta equilibrata

Attenzione a problemi di natura tiroidea

Gli esperti concordano nell’individuare tra le cause più frequenti della sensibilità al gelo dei problemi relativi al microcircolo periferico. Infatti quando si avverte una sensazione di gelo a mani e piedi, solitamente si potrebbe trattare di un problema di circolazione. In questa circostanza, il corpo fa più difficoltà ad adattarsi alla temperatura esterna instaurando al suo interno reazioni che ne alterano le percezioni. In alternativa, sentire sempre freddo potrebbe essere un segnale di problemi di natura tiroidea e, in particolare di ipotiroidismo.

Infatti gli ormoni tiroidei sono i principali responsabili della termoregolazione corporea e il fatto che non funzionino a dovere rallentano le principali funzioni corporee. Una tiroide rallentata potrebbe creare dei disequilibri sulla termogenesi, contribuendo alla percezione di freddo e di gelo.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *