Alimenti adatti per chi soffre di artrosi: i cibi che rinforzano l’organismo

Alimenti adatti per chi soffre di artrosi: la dieta corretta che sostiene il trattamento della patologia. Scopriamo quali questi cibi.

artrosi
Artrosi nel ginocchio (Foto Pixabay)

L’artrosi è una malattia degenerativa dovuta all’usura e all’invecchiamento delle articolazioni.

Colpisce in particolar modo le anche, le ginocchia e la colonna vertebrale.  Molto più raramente interessa anche le articolazioni di mani e piedi.

Proprio perché batte su aree più sottoposte a carico, è opportuno alleggerire il peso corporeo, puntando su un’alimentazione sana ed equilibrata.

Tutto questo è possibile se si segue una dieta appropriata, tuttavia esistono anche degli alimenti adatti per chi soffre di artrosi. Scopriamo di quali cibi si tratta.

Alimenti adatti per chi soffre di artrosi

Prima di indicarvi quali sono gli alimenti adatti per chi soffre di artrosi, è giusto sottolineare che se si è colpiti da questa patologia, è fondamentale essere normopeso.

Verdure e cereali sono importanti per la nostra salute
Verdure e cereali sono importanti per la nostra salute (foto da Pixabay)

Anche se l’artrosi interessa la colonna cervicale o le articolazioni delle dita è opportuno impegnarsi ad eseguire una dieta per perdere perso, laddove necessario.

Ridurre i tessuti adiposi è importante perché, oltre a ridurre il carico, si inibisce la produzione di adipochine. Si tratta di ormoni ad azione infiammatoria, rilasciati proprio dai cuscinetti adiposi.

Questi ormoni, approfittando del metabolismo che li aiuta a diffondersi in tutto l’organismo, intensificano e causano le infiammazioni.

Per tale motivo non ritrovarsi con chili in eccesso e mangiare i cibi giusti è notevole per l’organismo in genere e per chi accusa questa malattia degenerativa.

Di seguito troverete un elenco di alimenti adatti per chi soffre di artrosi.

Alimenti per proteggere i tessuti

La quantità eccessiva di radicali liberi nell’organismo, è una delle cause dell’artrosi. Queste molecole possono essere contrastate anche dall’alimentazione.

Per tale motivo è importante mangiare, cibi ricchi di antiossidanti: cavoli, broccoli, pere, frutti di bosco, melagrana, olio extravergine d’oliva, sciroppo d’acero.

Per arrestare il dolore

L’infiammazione è la risposta che l’organismo mette in atto di fronte all’attacco della patologia. Per contrastarla occorre aumentare le dosi di frutta e verdura, in particolare cipolla rossa, ananas, mela.

Anche cibi contenenti Omega 3 (come i semi di lino), le spezie e il tè verde.

Per conservare le ossa integre

Per poter conservare le ossa sane, il pH (l’unità di misura dell’acidità) del sangue nel nostro organismo deve essere pari a 7,4 (cioè leggermente alcalino).

Tenere il pH a questi livelli, vuol dire non dover esagerare con l’assunzione di grassi e proteine di origine animali (cibi acidificanti).

Questo tipo di alimentazione può portare sia all’accumulo di tossine, che a loro volta determinano un aumento dell’infiammazione, sia alla perdita di calcio dalle ossa.

Alimenti adatti per chi soffre di artrosi sono ad esempio tra gli altri anche le alghe (dulse, kombu) e al miso, ricchi di minerali a effetto antiacido.

Per equilibrare

Per equilibrare, le proteine e gli zuccheri sono quelli necessari a garantire all’organismo il giusto apporto di macronutrienti. Gli alimenti adatti per chi soffre di artrosi sono: i legumi, ad esempio buone fonti di proteine di origine vegetale.

Mentre occorre escludere la carne, il formaggio, il latte, il tuorlo d’uovo (solo l’albume è ammesso) e il pesce limitato ad un paio di volte alla settimana.

Potrebbe interessarti anche: Alimenti adatti a depurarsi dai metalli pesanti: cibi insospettabili

Per mantenere sotto controllo l’infiammazione

Rinunciare allo zucchero semplice, causa primaria dei picchi di insulina (l’ormone secreto dal pancreas per abbassare il tasso di glicemia).

Lo zucchero genera da un lato all’accumulo di tessuto adiposo (con aumento dell’infiammazione) e dall’altro alla liberazione di radicali liberi.  Fattori, questi che mettono entrambi a rischio la salute delle articolazioni.

È possibile sostituire gli zuccheri con i carboidrati complessi ovvero i cereali integrali (miglio, bulgur, grano saraceno, pasta e riso), ricchi di fibre.

Infine, alcuni alimenti adatti per chi soffre di artrosi sono: la banana, ricca di potassio, il sorgo e le mandorle, fonti di magnesio.

La dieta per allontanare l’artrosi è semplice, basta variare il più possibile le proprie scelte alimentari. Tenendo presente che tutti i pasti della giornata devono prevedere un cibo per ognuna delle funzioni appena analizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *