Bonus senza ISEE, quali richiedere nel 2022 per avere centinaia di euro

Una breve ma esaustiva disamina sui Bonus senza ISEE ai quali potere avere accesso sin da subito. Quali sono e che copertura economica mettono a disposizione.

Una donna sorride con un ventaglio di dieci euro
Una donna sorride con un ventaglio di dieci euro (Pixabay)

Bonus senza ISEE, ce ne sono di diversi che consentono di ottenere un sussidio economico importante da parte dello Stato. In certe situazioni la documentazione che attesta a quanto ammontino i ricavi in un anno di un dato nucleo familiare non è richiesta ma è fortemente consigliata da allegare alla domanda del caso.

Infatti senza si va a finire all’interno della fascia meno privilegiata, come nel caso dell’Assegno Unico universale 2022. In questa situazione sono due i limiti previsti: bisogna infatti avere dei figli a carico, la cui età non deve superare i 21 anni (limite che decade però se il figlio od i figli a carico sono affetti da disabilità tali da renderli non autosufficienti, n.d.r.).

Esiste poi anche un altro bonus senza ISEE da potere percepire, e che riguarda sempre la presenza di prole. In quest’altro caso parliamo del Bonus Asilo Nido 2022, che può mettere a disposizione anche 700 euro in totale.

Potrebbe interessarti anche: Bonus gravidanza, se sei incinta ti spettano esenzioni e rimborsi

Bonus senza ISEE, quali posso richiedere?

Delle banconote da 200 euro appese
Delle banconote da 200 euro appese (Pixabay)

Anche qui sussistono dei paletti da dovere rispettare. I beneficiari del Bonus Asilo Nido 2022 infatti devono avere dei figli a carico con età massima e da non superare di 3 anni, e che risultino iscritti per l’appunto all’asilo nido.

Oppure si è beneficiari di suddetta misura qualora i figli in questione abbiano delle patologie tali da richiedere una assistenza continua a casa. Condizione per la quale è preclusa loro la possibilità di potere frequentare l’asilo in presenza.

Potrebbe interessarti anche: Bonus psicologo 2022 a chi spetta, come richiederlo online

In questa situazione non c’è più alcun limite per quanto riguarda l’età. A seconda delle caratteristiche riscontrare dall’INPS, si potrà arrivare a percepire anche fino a 136,36 euro per gli undici mesi di copertura previsti dal Bonus Asilo Nido.

Potrebbe interessarti anche: Bonus 2022, quali sono quelli da potere richiedere: grossi vantaggi

Ed ancora, non è richiesto l’ISEE per il Bonus TV, che mette a disposizione 100 euro di sconto per l’acquisto di un nuovo televisore o decoder, e per il Bonus Cultura, riservato invece a tutti i ragazzi fino a 18 anni di età. Qui c’è una cifra di 500 euro da potere spendere fino a febbraio 2023 in attività od acquisti vari tali da contribuire alla formazione culturale, morale ed anche fisica dei giovani beneficiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *