Pappa al pomodoro per il menu vegetariano per la festa della mamma

Pappa al pomodoro per il menu vegetariano per la festa della mamma, un piatto che non si aspetterebbe mai. Vediamo quali gli ingredienti e la preparazione.

pappa al pomodoro
Pappa al pomodoro (Foto ScreenYouTube)

La pappa al pomodoro è un piatto che nasce in Toscana, si tratta di un piatto povero e sono gli stessi ingredienti a testimoniarlo.

All’interno di esso, infatti, troviamo: pane casalingo toscano (non salato) raffermo, pomodori, brodo vegetale, spicchi d’aglio, basilico, olio di oliva extravergine toscano, sale e pepe.

Dunque tutti alimenti, molto spesso già presenti in casa, molto semplici e soprattutto economici.

Pappa al pomodoro per il menu vegetariano per la festa della mamma

La Pappa al pomodoro per il menu vegetariano per la festa della mamma, è una pietanza che mai si aspetterebbe di mangiare, fatta da voi.

pappa al pomodoro
Pappa al pomodoro nel coccio. (Foto ScreenYouTube)

La pappa al pomodoro, è un piatto “povero” della cucina toscana, più precisamente fiorentina che oggi vi proponiamo per festeggiare la vostra mamma.

Questo piatto, fu conosciuto per la prima volta nel 1912, naturalmente intendiamo fuori dalla Toscana, lì oramai era ben consolidato.

Fu narrato dallo scritto fiorentino Vamba nel celebre “Il giornalino di Gian Burrasca” e successivamente reso popolarissimo nel 1965 da Rita Pavone che cantò la canzone Viva la pappa col pomodoro. Oggi noi vi proponiamo non la canzone ma la ricetta.

Ingredienti per la pappa al pomodoro per 2 persone, per il menu vegetariano per la festa della mamma:

  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 150 gr di Pane toscano raffermo
  • 500ml di Brodo vegetale
  • 15 gr di Olio extravergine d’oliva
  • Aglio 1 spicchio
  • Pizzico di zucchero
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico mezzo mazzetto

Potrebbe interessarti anche: Il sugo al pomodoro semplice con un trucco speciale e veloce

Procedimento

Per prima cosa preparate il brodo vegetale, dopodiché prendete un tagliere e tagliate il pane raffermo a fettine sottili.

Una volta tagliato a fette poggiatelo su una teglia da forno, meglio se ricoperta da carta da forno. Cercate di non sovrapporre le fette di pane.

Infornate a 200° C per qualche minuto, tiratele fuori dal forno e lasciatele intiepidire. Quando si saranno leggermente raffreddate, strofinateci sopra lo spicchio di aglio già sbucciato.

Ora che il pane è pronto procedete con la il pomodoro, prendete una padella antiaderente dai bordi alti e mettete all’interno il pane appena tostato e strofinato di aglio.

Versate la passata di pomodori ed il brodo vegetale, fino a ricoprire le fettine di pane. A questo punto unite lo zucchero e fate cuocere a fuoco basso per 40-50 minuti.

Mescolate di tanto in tanto, servirà a cuocere il tutto uniformemente e a ridurre il pane in pappa.

Aggiungete il sale e pepe e solo a cottura ultimata, guarnite con foglie di basilico.

Ora non vi resta che servire la vostra pappa al pomodoro alla mamma, ma abbiate cura di utilizzare delle ciotole individuali o piatti fondi magari non i soliti.

Terminate con un giro abbondante di olio di oliva. Servite calda ma se vi fa piacere anche tiepida.

Buon appetito e buona festa della mamma!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *