Pesche alla veneziana: delizioso dessert estivo con frutta di stagione

Pesche alla veneziana: un dessert dalla consistenza non solida, molto morbida, cremosa, e gustosa. Vediamo gli ingredienti e la preparazione.

dolce al cucchiaio
Pesche alla veneziana (Foto Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le origini di questo genere di dolci sono antiche talmente tanto che non se ne riesce a trarre una conclusione.

Le pesche alla veneziana, è uno di quei dessert che esistono da sempre, che tutti amano e che oramai nessuno si chiede più quando e dove siano nate. Le uniche domande, sono solo due: “Cosa serve e Come si preparano”.

Allora, cosa aspettate a prepararle insieme a noi? Vediamo quali gli ingredienti e come avviene la semplicissima preparazione.

Pesche alla veneziana

Alla fine di un pranzo o una cena, le pesche alla veneziana, riescono a trovare collocazione in ogni momento della giornata.

pesche
Pesche tagliate a metà (Foto Pixabay)

La pesca oltre ad essere per la cucina un frutto molto versatile, è opportuno sottolineare quanto buona e quanto ricca di benefici sia.

Si tratta, infatti di un frutto estivo ricco di acqua, vitamine e antiossidanti. Oggi, però non ci soffermeremo tanto sulle proprietà di questo frutto ma sul suo utilizzo in pasticceria.

Vediamo, quindi, come preparare le pesche alla veneziana, per la gioia del vostro palato e quello della vostra famiglia.

Ingredienti per le pesche alla veneziana:

  • 1 pesca
  • 4 savoiardi
  • 200 gr di formaggio spalmabile
  • 20 gr marsala
  • 25 gr zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • cacao amaro

Procedimento

Per prima cosa occorre preparare uno zabaione a bagnomaria per poter in questo modo pastorizzare le uova.

Prendete un pentolino e versate il tuorlo, lo zucchero e il marsala. Poggiate ora questo pentolino su di un altro posizionato sul fuoco, con all’interno dell’acqua.

Montate l’uovo con lo zucchero e il marsala, portandoli a circa 80°C di temperatura. Dopodiché, lasciate raffreddare, mescolate di tanto in tanto.

Appena risulterà freddo, aggiungete delicatamente, il formaggio fresco spalmabile.

Ora prendete la pesca e fatene due metà, mettetela a cuocere con pochissima acqua in una casseruola coperta.

Appena risulterà morbida, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire prima di pelarla. Attenzione, non gettate il fondo di cottura, vi servirà.

Ora prendete delle coppe e poggiatevi i savoiardi sulla base e bagnateli con il fondo di cottura della pesca.

Disponete sopra la mezza pesca e ricoprite con la crema al mascarpone preparata precedentemente.

Conservate le coppe in frigo fino al momento di servire. Solo allora potrete spolverare la superficie con un po’ di cacao amaro.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.