Piante da potare a settembre: tutto sulla potatura autunnale

L’estate sta ormai finendo e l’autunno è quasi alle porte: quali sono le piante che dovremmo potare nel mese di settembre? Scopriamolo insieme.

Potatura estiva
Quali piante potare nel mese di settembre? (Canva)

Nella cura delle piante rientra anche il processo di potatura, essenziale affinché a primavera il nostro giardino torni in fiore. Quali sono le piante da potare a settembre, per assicurarci che superino brillantemente l’inverno e tornino a sbocciare con il ritorno della bella stagione? Esaminiamone un elenco completo, con tutti i dettagli da scoprire per far sì che questa procedura sia portata a termine nel migliore dei modi.

Piante da potare a settembre: l’elenco completo

A cosa serve la potatura delle piante?

Abelia
Abelia (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Questa operazione è essenziale per svariati motivi. Infatti, garantisce:

  • una maggior ossigenazione;
  • un minore rischio che la pianta contragga malattie e parassiti;
  • una maggiore robustezza e resistenza alle intemperie;
  • una migliore fruttificazione o fioritura.

Generalmente la potatura può essere effettuata in due diversi periodi dell’anno: in inverno e in estate. La potatura estiva si effettua tra la fine di agosto e gli inizi di settembre, in concomitanza con il periodo di seconda germogliazione.

Quali sono le piante da potare a settembre? Esaminiamo l’elenco completo.

Piante rampicanti

Arrampicate sulle pareti verticali o avvinghiate ad altre piante vicine, queste specie vegetali decorano meravigliosamente ogni angolo del nostro giardino.

Nell’elenco delle piante rampicanti da potare nel nono mese dell’anno ci sono:

  • Gelsomino comune, da tagliare a meno di 50 cm dalla base;
  • Lionicera, che necessita del diradamento dei germogli fioriti per evitare di diventare eccessivamente congestionata. L’ideale sarebbe tagliare di circa un terzo il nuovo germoglio laterale più in basso;
  • Passiflora, da potare a circa 30 cm per incoraggiare la fioritura.

Arbusti sempreverdi

Nell’elenco degli arbusti sempreverdi da potare nel mese di settembre ci sono:

  • Rose, nel caso di piante molto grandi. Si consiglia di rimuovere i fiori appassiti per evitare che privino inutilmente la pianta di linfa preziosa;
  • Abelia, che necessita semplicemente della rimozione di steli morti e danneggiati.

Alberi caducifoglie

Infine, anche gli alberi caducifoglie, ovvero quelli che perdono le foglie nella stagione autunnale, necessitano di essere potati nel nono mese dell’anno.

Tra questi rientrano il frassino, la betulla, il carpino deciduo, il salice, il cespuglio di fuoco cileno, l’acero, il faggio, il pioppo e il tiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.