Per sbiancare le camicie bianche, utilizza questo ingrediente naturale

Avere le camicie bianche a volte può essere un rischio, perché possono ingiallirsi e macchiarsi facilmente, ecco perché può essere utile sapere in che modo le puoi sbiancare e per farlo c’è un ingrediente naturale davvero efficace.

sbiancare camicie ingrediente naturale
Camicie bianche e a righe (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Le camicie in estate vengono indossate con minor frequenza considerato il caldo. Ma è anche vero che per certe occasioni non si può evitare di metterle.

Ci sono anche le camicie a maniche corte se vuoi combattere la calura, però non hanno avuto un grande seguito. Ecco perché nella maggior parte dei casi si finisce per indossare sempre e comunque le camicie a maniche lunghe anche in estate, con conseguenti macchie di sudore ovunque.

Questo a lungo andare può portare alla comparsa di macchie e aloni, che specialmente sulle camicie bianche sono davvero difficili da mandare via. Ma a tutto c’è un rimedio e in questo caso un ingrediente naturale potrebbe proprio essere utile per sbiancare le camicie. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

L’ingrediente naturale miracoloso per sbiancare le camicie

bicarbonato
Bicarbonato di sodio (Pixabay)

L’ingrediente miracoloso non poteva essere niente po’ po’ di meno che il bicarbonato di sodio. Utile per pulire in modo impeccabile superfici, oggetti ed elettrodomestici, il bicarbonato di sodio è la soluzione ideale da usare anche per sbiancare le camicie. Ma questo è soltanto uno degli ingredienti grazie ai quali puoi realizzare un efficace detergente naturale, perché oltre a 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio ti servirà anche un cucchiaio di sapone di Marsiglia e dell’acqua.

Se il bicarbonato infatti è in grado di sbiancare, il sapone di Marsiglia può sgrassare e profumare, ma senza danneggiare: un mix eccezionale! La prima cosa che devi fare è sciogliere le scaglie del sapone di Marsiglia a bagnomaria per ottenere un detergente liquido (se hai già il sapone di Marsiglia in versione liquida non dovrai farlo). Dopo di che uniscilo con un mucchio di bicarbonato e mescola ben bene. Se il composto dovesse essere troppo denso aggiungici dell’acqua e amalgama il tutto.

Ora che il detergente è pronto per essere utilizzato, ciò che puoi fare è pretrattare le macchie prima di utilizzarlo in lavatrice. Altrimenti, se preferisci il lavaggio a mano, versa il composto in una bacinella colma di acqua tiepida e lascia le camicie in ammollo. Dopo di che sciacquale più volte, ma sempre in modo delicato per evitare che si formino pieghe o che si danneggino.

Oppure puoi inserire il detergente in lavatrice, per la precisione nella quantità di 2 cucchiai all’interno della vaschetta del detersivo. Altre alternative oltre al bicarbonato possono essere il succo di limone, che si può applicare anche sul viso ma bisogna saperlo usare, nella quantità di 2 cucchiai, sempre nella vaschetta del detersivo; l’aceto bianco, nella quantità di 1 tazzina; e l’acqua ossigenata, nella quantità di 1 cucchiaio.Ora che sai tutto ciò di cui hai bisogno per sbiancare le camicie, sono sicura che non avrai più il timore di indossarle in estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.