Formiche 🐜 nei vasi delle tue piante: il sistema per risolvere la situazione in poche mosse

Quali sono gli interventi efficaci per eliminare in maniera non letale le formiche nei vasi e non averle più intorno.

Delle formiche su una pianta
Delle formiche su una pianta (Foto Canva – Inran.it)

Formiche nei vasi, che guaio. L’invasione da parte loro è un qualcosa che può comportare non pochi problemi, oltre a quello di vedere le nostre piante infestate. Cosa che di certo non fa bene loro. Il problema però è che le formiche potrebbero anche diffondersi su tutto il balcone o sul tratto di giardino antistante.

Inoltre il persistere della presenza di formiche nei vasi delle piante le potrebbe condurre con grande facilità anche in casa. Bisogna intervenire prima di subito, appena ci accorgeremo della cosa. Perché questi insetti proliferano con grande facilità e danno vita a delle colonie.

Ci sono diversi modi per debellare le formiche nei vasi. Anche se va detto che contribuiscono a diffondere i semi, ad arieggiare l’interno del terriccio con i tunnel che scavano e tengono anche lontani altri insetti. Però possono anche arrecare dei danni alle radici. Per cui è meglio darsi da fare per scacciarle. Quali sono i metodi migliori?

Formiche nei vasi, i rimedi definitivi

Due formiche su una pianta
Due formiche su una pianta (Foto Canva – Inran.it)

Si consiglia di fare ricorso a delle piante ben specifiche il cui profumo tiene lontane le formiche in particolare. Oppure è possibile utilizzare dei residui di alcune nostre preparazioni in cucina, che sapranno sortire lo stesso effetto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Attenzione a questo aspetto importante per far crescere al meglio le tue piante da interno

Come detto, c’è più di un sistema capace di risultare efficace. In più va detto che non uccideremo le formiche ma le convinceremo ad andare via e ad insidiare la loro colonia altrove.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Metti in questo punto il succo di un limone e le tue orchidee ti ringrazieranno: benefici pazzeschi

Quello che ci servirà sarà sistemare delle piantine di menta piperita un po’ ovunque sul balcone. Oppure di taneto. Ed è di grande aiuto anche la cannella, da cospargere sul terriccio delle piante o da sistemare conficcando delle stecche all’interno dello stesso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Usa così il bicarbonato per le tue piante e non immagini che risultati incredibili che otterrai

Ed ancora, possiamo anche fare ricorso a dei fondi di caffè, a del bicarbonato o a della cenere estrapolata dalla legna bruciata. Tutti quanti in quantità minime però, perché altrimenti il tasso di ph del terreno potrebbe essere modificato.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Per finire, possiamo anche utilizzare un misto di acqua, succo di limone ed aceto, da mescolare tutti insieme in uno spruzzino. Basta poi spruzzarne un po’ sul terriccio per scacciare le formiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.