Cosa succede se dormi con uno spicchio d’aglio sotto il cuscino? I benefici

Cosa succede se dormi con uno spicchio d’aglio sotto il cuscino? Tutti i benefici e i vantaggi di questa pratica per la nostra salute.

aglio sotto il cuscino
(Foto Pexels)

Se dormi con uno spicchio d’aglio sotto il cuscino il tuo corpo ne risentirà positivamente. Questo antico rimedio della nonna permette infatti di sprigionare tutte le potenzialità dell’aglio crudo, riconosciute anche dalla scienza. I benefici sono immediati e molteplici. Vediamo quali sono.

Cosa succede se dormi con uno spicchio d’aglio sotto il cuscino?

Questo antico sistema, seppur bizzarro, garantirebbe diversi vantaggi alla nostra salute. Dopo i benefici delle fette di limone accanto al letto, della cipolla sul comodino e della saponetta sotto le lenzuola, è arrivato il momento di elencare tutti gli apporti di questa pianta erbacea miracolosa.

Teste d'aglio sul piatto
(Foto Pexels)
  • Protegge da influenza e raffreddore: l’aglio, in quanto antistaminico naturale, è un ottimo alleato delle nostre vie respiratorie e funziona da decongestionante in caso di raffreddore o influenza.
  • Migliora la qualità del sonno: questa pianta contiene composti solforati che, diffondendosi nell’aria, hanno un effetto rilassante. Per garantire un sonno lungo e ristoratore è bene quindi mettere questo bulbo sotto il cuscino.
  • Allevia la tosse: come per la cipolla, anche l’aglio ha la funzione di proteggere i bronchi e prevenire o alleviare le infiammazioni ad essi connesse, come la tosse.
Ragazza sta male
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Come calmare la tosse?

  • Migliora la circolazione: i principi attivi contenuti nell’aglio sono in grado di favorire la circolazione sanguigna prevendo i coaguli. Oltre a metterlo sotto il cuscino, si raccomanda di inserirlo a crudo in qualche piatto per potenziarne gli effetti benefici.
  • Migliora le prestazioni fisiche: dopo un lungo sonno ristoratore, senza interruzioni (che se presenti potrebbero indicare un malessere), ci si sente subito meglio e rilassanti fin dalla mattina seguente. Ci si concentra meglio a lavoro e in generale siamo di ottimo umore. Questo perché l’aglio è in grado di stimolare il corpo migliorandone le prestazioni fisiche. E’ molto indicato anche per chi fa sport.
  • Agisce come antibiotico naturale: l’aglio agisce come anti infiammatorio e antibiotico naturale proteggendo il nostro sistema immunitario, grazie ai suoi principi attivi. E’ utile anche per risanare ferite e cicatrici.

Potrebbe interessarti anche: Antibiotici naturali, quali sono? Proprietà ed eventuali rischi

Tenere l’aglio sotto il cuscino allontana la negatività e la tossicità

Secondo un’antica superstizione, tenere l’aglio appeso vicino alle porte d’ingresso o, mettere il bulbo sotto il cuscino, allontana la negatività. Sarà per questo motivo che un’altra qualità dell’aglio fondamentale è quella di ritardare l’invecchiamento, considerato per molti un limite per il nostro corpo e le per le nostre funzioni vitali. Grazie alle sue proprietà anti ossidanti, infatti, l’aglio rinnova le cellule del corpo (specie se consumato a crudo). Allo stesso tempo, le vitamine A, B e C rimuovono le tossine e purificano il fegato, migliorando le funzioni epatiche.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *