Stanchezza muscolare? Scopri come combatterla in 6 mosse

D’estate può capitare di sentirsi di colpo senza energie. Ma il caldo non è l’unica ragione. Vediamo come liberarsi velocemente della stanchezza.

spossatezza
(Foto: Pexels)

Ti è mai capitato di sentirti fortemente spossat*? Potrebbero essere una serie di concause e non tutte sono legate al caldo. Ma non preoccuparti, i rimedi per combattere la stanchezza sono pochi ed efficaci. Spesso si tratta solo di cambiare abitudini, per notare i primi benefici. Un esempio? Un’alimentazione bilanciata. Un altro rimedio naturale contro la spossatezza è l’attività fisica; che oltre a ridurre lo stress, energizza la muscolatura, richiama l’idratazione e aiuta il sonno. Leggili tutti e mettili in pratica, per star bene sin da subito.

I 6 rimedi efficaci contro la stanchezza

mancanza di energie
(Foto: Pexels)

Fai un check delle tue abitudini: da quelle alimentari a quelle legate ai ritmi circadiani. Pensi di stare dormendo le ore di sonno adeguate?

Se la risposta è no, può darsi che il problema sia legato ai cambi d’orario. Lavorando su turni, ad esempio, la qualità del sonno ne risente.

Ma potrebbe anche essere lo stress. La stanchezza mentale, infatti, ha delle ricadute sul corpo, che alla fine della giornata può sentirsi senza forze.

Potrebbe interessarti anche: Cibi e insonnia: scopri perché non dovresti cenare tardi

Ma è anche possibile che tu non riesca a dormire per via di un’alimentazione scorretta. Mangiare troppo o troppo poco può, infatti, influenzare come dormi.

E anche il “cosa” è importante. Meglio dire no alle bibite gassate e ai carboidrati raffinati, che apportano zuccheri in eccesso e pochissimi nutrienti. Il risultato? Dopo il picco insulinico, ci si sente più stanchi.

Discorso simile per il caffè, che dà energia solo inizialmente. E quando si mangiano alimenti pesanti? Esempi sono la carne rossa, i legumi e le banane, ricchi di triptofano.

Potrebbe interessarti anche: Yogurt alla banana: la ricetta facile e veloce per colazione e merenda

Importanti dopo un allenamento, possono essere deleteri prima, se mangiati in gran quantità, perché necessitano di maggior tempo per essere digeriti. Al pari dei cibi stagionati.

Il mal di testa e la stanchezza fisica possono essere dati anche da idratazione inadeguata o insufficiente attività fisica. La mancanza di entrambi, infatti, rallenta il metabolismo.

Per ricevere dritte e aggiornamenti su lifestyle, beauty e benessere, seguici su Instagram e Pinterest.

La Ica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *