Dolore spalle e collo: attenzione, potrebbe essere una condizione pericolosa

Attenzione a quando si avverte un dolore nella parte superiore del corpo, come a spalle e collo, potrebbe essere molto grave.

dolore collo
Dolore al collo (Pexels)

A volte il nostro corpo ci dà dei segnali per avvertire che c’è qualcosa nell’organismo che non sta andando come dovrebbe. Il nostro organismo è una macchina perfetta fatta di tante funzioni, tanti meccanismi e passaggi che avvengono in modo automatico e naturale. Tuttavia, ha anche tanto bisogno delle nostre azioni quotidiane soprattutto quando si tratta di stile di vita e di alimentazione.

Se mangiamo male a lungo termine ci possono essere delle conseguenze anche gravi, così come accadrebbe con uno stile di vita non sano. Alcune azioni quotidiane, sbagliate, come esporsi agli sbalzi di temperatura, possono causare dolore, pensate a cosa può fare un’azione sbagliata prolungata nel tempo. Ma a proposito di dolore, soprattutto alle spalle e al collo, potrebbe essere qualcosa di innocuo come qualcosa di molto grave.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dolore schiena e collo: le posizioni giuste per dormire

Infatti, così come potrebbe essere un colpo d’aria, oppure una rigidità muscolare, potrebbe anche essere un sintomo di infarto. Alcuni sintomi possono verificarsi per ore prima che la situazione possa degenerare. Ma vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Dolore spalle e collo: potrebbe essere sintomo di infarto

infarto silenzioso
(Pinterest, florsanta.blogspot.com)

Quando pensiamo all’infarto di solito l’immagine che ci viene in mente è un uomo che si tocca il petto per il dolore e poi uno svenimento. Ma non è sempre così. Certo, l’infarto ha come sintomo principale il dolore al torace, ma ci possono essere altri sintomi, altri segnali da parte del corpo. Uno di questi è proprio il dolore alle spalle e al collo. Gli esperti dicono che si può avvertire dolore nella parte superiore del corpo, ma anche una sensazione di fastidio e di disagio.

Il dolore può partire anche dal torace, ma in alcuni casi i sintomi sono molto lievi, e magari si manifestano con maggiore intensità alle spalle e al collo. Altri sintomi che possono essere segnale di infarto sono il dolore alla mandibola, il dolore alle braccia, una sensazione di nausea, il vomito, mal di stomaco, fiato corto e dolore alla schiena.

Non solo, è opportuno considerare che i sintomi possono cambiare da uomo a donna. I sintomi in una donna sono leggermente diversi da quelli avvertiti da un uomo. Una donna, inoltre, è maggiormente a rischio perchè il suo corpo e la sua mente sono abituati a vari dolori nelle diverse fasi della sua vita come la gravidanza, il ciclo mestruale o la menopausa. Questo, purtroppo, non sempre permette ad una donna di capire in tempo che si può trattare di una condizione grave.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Infarto: tutti i sintomi che potrebbero presentarsi

Dunque, essere consapevoli del rischio è importante per rivolgersi subito al medico o ai soccorsi, fare gli opportuni accertamenti e poi intervenire qualora il problema fosse davvero un infarto in corso. In tanti casi la situazione si può risolvere senza correre rischi per la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *