Arlevertan

Arlevertan è un farmaco che viene utilizzato per ridurre la sintomatologia che si manifesta in presenza di vertigini.

Esso viene somministrato per diverse tipologie di vertigini nelle persone adulte. Tale disturbo infatti può essere dovuto a fattori molto diversi tra di loro.

L’impiego è utile a svolgere le normali attività quotidiane compromesse dalla presenza delle vertigini.

Controindicazioni dell’Arlevertan

Controindicazioni dell'Arlevertan

Non somministrate Arlevertan in presenza dei seguenti fattori:

  • Se avete una età inferiore ai 18 anni e se siete allergici ai componenti presenti nel medicinale o qualsiasi altro eccipiente contenuto in esso.
  • Se avete una allergia a qualsiasi antistaminico. Non somministrate il medicinale a meno che non sia stato prescritto dal vostro medico.
  • Se siete affetti da glaucoma da chiusura d’angolo, ovvero una patologia particolare della vista e anche se siete affetti da epilessia.
  • Se soffrite di un aumento della pressione all’interno del cervello a causa ad esempio di una forma tumorale.
  • Se avete un problema di abuso di alcol
  • Se soffrite di problemi alla prostata che determinano difficoltà nelle minzione
  • Se soffrite di una grave forma di insufficienza renale e anche se soffrite di una grave forma di insufficienza epatica

Precauzioni

Rivolgetevi al vostro medico o al farmacista di fiducia prima di somministrare Arlevertan se soffrite delle seguenti patologie:

L’impiego di questo medicinale può peggiorare in maniera significativa la sintomatologia di queste condizioni fisiche.

Anche se il farmaco può essere indicato per lei, è importante che il medico di base o lo specialista tenga presente questi importanti fattori.

Informate il vostro medico o farmacista di fiducia se state assumendo o se avete assunto altri medicinali compresi quelli da banco prima della somministrazione di Arlevertan.

Questo medicinale può interagire con altri farmaci che state assumendo, provocando stanchezza e sonnolenza in particolare in concomitanza con i seguenti farmaci:

  1. Barbiturici, ovvero medicinali che vengono somministrati per indurre uno stato di calma
  2. Analgesici narcotici come ad esempio la morfina, che viene somministrata come antidolorifico
  3. Tranquillanti che vengono somministrati per il trattamento della depressione e delle crisi di ansia
  4. Farmaci inibitori somministrati per il trattamento della depressione e delle crisi di ansia

Arlevertan è in grado di potenziare gli effetti dei seguenti medicinali:

  • Antidepressivi triciclici, somministrati per il trattamento della depressione e delle crisi di ansia
  • Atropina, somministrato per il rilassamento muscolare e spesso utilizzato per gli esami oculari
  • Efedrina somministrata per trattare la tosse o in caso di naso chiuso
  • Procarbazina, somministrato per il trattamento di alcune forme di cancro
  • Farmaci somministrati per abbassare i livelli della pressione sanguigna

Dosaggio

Dosaggio Arlevertan

Prendete il farmaco seguendo di pari passo le istruzioni fornite dal vostro medico o dal farmacista di fiducia. Se avete dubbi sul dosaggio e sulla somministrazione chiedete consigli al medico. Il dosaggio raccomandato è pari ad una compressa da somministrare tee volte al giorno dopo i pasti principali con un po’ di acqua. La compressa non deve essere suddivisa ma ingerita intera. Solitamente questo medicinale non viene assunto oltre le quattro settimane. Sarà il medico a decidere se somministrare il farmaco per un periodo più lungo.

Se accidentalmente avete somministrato troppe compresse o se un bambino ne ha ingerita una, rivolgetevi tempestivamente dal vostro medico o al primo soccorso più vicino.

L’eccessiva assunzione di questo medicinale può determinare la comparsa di stanchezza, torpore ed instabilità. Le pupille potrebbero dilatarsi e si potrebbe manifestare difficoltà nella minzione.

Inoltre è possibile la comparsa di secchezza della bocca, arrossamento del volto, accelerazione della frequenza cardiaca, sudorazione, cefalea e febbre.

Se somministrate dosi massicce di Arlevertan possono comparire allucinazioni, convulsioni, aumento della pressione arteriosa, difficoltà respiratoria e coma.