Brintellix, come usare questo farmaco contro la depressione

377
Brintellix

Brintellix è un farmaco usato per trattare condizioni di depressione. Il suo meccanismo funziona contribuendo a ripristinare l’equilibrio di una sostanza naturale (serotonina) nel cervello: la Vortioxetina è un SSRI (inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina) e un modulatore del recettore della serotonina, e può contribuire a migliorare l’umore, il sonno, l’appetito e il livello di energia, oltre che aiutare a ripristinare il proprio complessivo interesse nella vita quotidiana.

Come usare Brintellix

Come usare Brintellix

Prima di usare questo medicinale è opportuno ricordare l’essenzialità di seguire le indicazioni del medico e del farmacista. Ricordate che il dosaggio si basa sulla vostra condizione medica, sulla risposta al trattamento e su altri farmaci che potreste contemporaneamente assumere. Assicuratevi pertanto di informare il medico e il farmacista di tutti i prodotti che state usando, compresi i farmaci con obbligo di prescrizione medica, i farmaci senza prescrizione medica e i prodotti a base di erbe.

Per ridurre il rischio di effetti indesiderati, il medico potrebbe anche decidere di iniziare questo trattamento a basse dosi e aumentare gradualmente il dosaggio. Anche in questo caso, giova ricordare l’importanza di seguire attentamente le istruzioni del medico. Non aumentate la dose o usate questo farmaco più spesso o più a lungo di quanto prescritto, poiché non solo le vostre condizioni non miglioreranno più velocemente, bensì aumenterà il rischio di effetti collaterali. Usate questo farmaco regolarmente per trarne il massimo beneficio, prendendolo alla stessa ora ogni giorno.

È importante continuare a prendere questo farmaco anche se ci si sente meglio, senza prima consultare il medico. Alcune condizioni potrebbero infatti peggiorare quando questo farmaco viene improvvisamente interrotto. Inoltre, potrebbero verificarsi sintomi come sbalzi d’umore, mal di testa, rigidità muscolare e naso che cola. Per prevenire questi sintomi mentre interrompete il trattamento con questo farmaco, il medico potrebbe suggerire di ridurre gradualmente la dose

Effetti collaterali di Brintellix

Durante l’uso di Brintellix possono verificarsi nausea, stitichezza, vomito, vertigini, diminuito interesse per il sesso e cambiamenti nelle capacità sessuali. Se uno qualsiasi di questi effetti persiste o peggiora, informate immediatamente il medico o il farmacista.

Ricordate in ogni caso che il medico ha prescritto questo farmaco perché ha valutato che il beneficio per voi fosse maggiore del rischio di effetti collaterali e che la maggior parte delle persone che usano questo farmaco non hanno gravi effetti collaterali.

In ogni caso, informate immediatamente il medico se avete effetti collaterali gravi, tra cui:

  • tremori (tremore),
  • irrequietezza,
  • incapacità di stare fermi,
  • intorpidimento / formicolio,
  • ematoma / emorragia,
  • difficoltà di concentrazione,
  • alterazioni della memoria,
  • confusione,
  • debolezza.

Cercate inoltre di ottenere assistenza medica immediata se notate effetti collaterali molto gravi, tra cui:

  • convulsioni,
  • feci nere,
  • vomito nero,
  • dolore / gonfiore / arrossamento degli occhi,
  • pupille allargate,
  • cambiamenti visivi.

Solo in casi rari questo farmaco può causare una condizione molto grave chiamata sindrome / tossicità serotoninergica. Il rischio aumenta se si assumono anche altri farmaci che aumentano la serotonina, quindi informate il medico o il farmacista di tutti i medicinale che state assumendo.

Infine, segnaliamo come una reazione allergica molto grave a questo farmaco sia estremamente rara, ma come occorra rammentare dell’importanza di ottenere una tempestiva assistenza medica in caso di sintomi di una grave reazione allergica, tra cui:

  • eruzione cutanea,
  • prurito / gonfiore (specialmente del viso / lingua / gola),
  • forti capogiri,
  • problemi di respirazione.

Valutato che questo non è un elenco completo dei possibili effetti collaterali, se notate altri sintomi anomali, parlatene con il proprio medico.

Precauzioni sull’uso di Brintellix

Precauzioni sull’uso di Brintellix

Prima di assumere il farmaco a base di Vortioxetina, informate il medico o il farmacista se siete allergici a tale principio attivo o avete altre allergie.

Parlate altresì della vostra storia clinica e in particolare di:

  • storia personale o familiare di disturbo bipolare / maniaco-depressivo,
  • storia personale o familiare di tentativi di suicidio,
  • convulsioni,
  • basso sodio nel sangue,
  • ulcere / sanguinamento intestinale (ulcera peptica) o problemi di sanguinamento,
  • storia personale o familiare di glaucoma (tipo ad angolo chiuso).

Ricordate che questo farmaco è in grado di generare vertigini. L’alcol o la marijuana possono accentuare il problema. Non guidate, usate macchinari o fare tutto ciò che ha bisogno di attenzione fino a quando non potete farlo in sicurezza. Evitate le bevande alcoliche.

È inoltre noto che gli anziani potrebbero essere più sensibili agli effetti collaterali di questo farmaco, in particolare al sanguinamento. Gli anziani potrebbero anche avere maggiori probabilità di sviluppare iponatriemia, soprattutto se assumono anche diuretici.

Brintellix in gravidanza

Durante la gravidanza, questo farmaco deve essere usato solo quando chiaramente necessario. Per quanto rari, i bambini nati da madri che hanno usato questo farmaco negli ultimi 3 mesi di gravidanza possono sviluppare sintomi da astinenza quali difficoltà di alimentazione / respirazione, convulsioni, rigidità muscolare o pianto costante.

Poiché i problemi mentali / dell’umore non trattati (come la depressione) possono essere una condizione seria, non interrompere l’assunzione di questo farmaco se non indicato dal medico. Se state pianificando una gravidanza, una gravidanza, o pensate di poter essere incinta, discutete immediatamente con il medico dei benefici e dei rischi dell’utilizzo di questo farmaco durante la gravidanza.

Non è noto se questo farmaco passa nel latte materno. Consultare il proprio medico prima di allattare.

Interazioni di Brintellix

Le interazioni farmacologiche possono cambiare il modo in cui i farmaci agiscono o aumentare il rischio di gravi effetti collaterali.

Alcuni prodotti che possono interagire con questo farmaco includono altri farmaci che possono causare emorragia / lividi (inclusi farmaci antipiastrinici come clopidogrel, FANS come ibuprofene, “fluidificanti del sangue” come warfarin / dabigatran).

L’aspirina può aumentare il rischio di sanguinamento se usato con questo farmaco. Tuttavia, se il medico le ha prescritto di assumere aspirina a basso dosaggio per infarto o prevenzione dell’ictus (di solito a dosi di 81-325 milligrammi al giorno), è opportuno continuare a prenderlo a meno che il medico non indichi diversamente.

L’assunzione di inibitori MAO con questo farmaco può causare un’interazione tra farmaci gravi (possibilmente fatali). Non assumere MAO-inibitori (isocarbossazide, linezolid, blu di metilene, moclobemide, fenelzina, procarbazina, rasagilina, safinamide, selegilina, tranilcipromina) durante il trattamento con questo medicinale. Infine, il rischio di sindrome da serotonina / tossicità aumenta se sta assumendo anche altri farmaci che aumentano la serotonina.