Il mascara si è seccato? 5 trucchi per utilizzarlo senza problemi

Se il mascara si è seccato, non devi assolutamente buttarlo perché puoi utilizzarlo in 7 modi geniali: uno meglio dell’altro!

mascara cremoso
Donna che mette il mascara (fonte foto Canva)

Il mascara è uno di quei prodotti per il make-up di cui non possiamo proprio fare a meno. Applicarlo alla perfezione ci permette di intensificare lo sguardo e di definire meglio i nostri occhi. È praticamente indispensabile e sempre presente nei beauty-case degli appassionati di make-up. Il problema del mascara è che, a furia di aprirlo e chiuderlo quando lo utilizziamo, nel tubicino entra moltissima aria che poi va a seccare il nostro amato prodotto.

Ce ne accorgiamo subito perché lo scovolino, con cui raccogliamo il mascara e con il quale ci aiutiamo a distribuirlo sulle ciglia, al tatto diventa duro per via del mascara ormai troppo secco, si formano anche moltissimi grumi. Infatti, non possiamo nemmeno utilizzarlo così in quanto si formano delle piccole palline di prodotto che poi si incollano sulle ciglia dando un effetto terribile. Per fortuna, anche se il mascara è secco, ci sono tantissimi modi per utilizzarlo. Da oggi in poi, quando ti succede, non dovrai più disperarti perché saprai come farlo tornare allo stato cremoso e denso di prima, proprio come quando l’hai comprato.

Se si è seccato il mascara non devi gettarlo: ti insegno come riutilizzarlo in poche mosse

grumi mascara
Tubetto di mascara (fonte foto Canva)

Come ti ho anticipato, ci sono ben 5 modi per far tornare il mascara di nuovo denso e cremoso, così potrai utilizzarlo senza problemi e solo finché non finirà del tutto il prodotto. Ti basteranno pochissime mosse e tornerà come nuovo, non crederai ai tuoi stessi occhi. Ti svelo subito come bisogna fare:

  • Acqua micellare: se il mascara in sé non è secco, ma il prodotto si è seccato principalmente sul tappetto che si avvita, ti basterà un dischetto di cotone inumidito con dell’acqua micellare per pulirlo alla perfezione. In questo modo i grumi e le parti secche non finiranno sullo scovolino rendendoti l’applicazione molto più semplice.

LEGGI ANCHE: Regola del 2,25 per scoprire qual è il taglio di capelli che ti sta meglio: margine di errore zero!

  • Olio di oliva: se il mascara è secco anche all’interno del tubetto, allora versa qualche goccia di olio di oliva e, aiutandoti con lo scovolino, mescola bene il prodotto. Chiudi bene e poi agita con energia. L’olio andrà a sciogliere il mascara secco e a renderlo molto più cremoso. Mi raccomando, non aggiungere troppo olio altrimenti il mascara farà molta fatica ad asciugarsi. Ti consiglio di versare una goccia alla volta e testare a mano a mano la densità.
  • Forno a microonde: questa è una tecnica molto valida e che ti permetterà di far tornare il mascara come nuovo. Inserisci nel forno a microonde il tuo mascara ben chiuso e a fianco sistema anche un bicchiere di acqua. Questa precauzione ti serve per evitare che sia il mascara ad assorbire tutto il calore finendo per rovinarsi irrimediabilmente. Una volta inserito tutto nel forno, imposta la potenza a 400W e il timer a 25 secondi. Con il calore il mascara secco si scioglierà e tornerà come prima.

LEGGI ANCHE: Basta con il fondotinta “effetto stucco”, ho qui per te un segreto per un’applicazione impeccabile

  • Acqua bollente: così come il forno a microonde, anche della semplice acqua bollente può aiutare il mascara a sciogliersi per bene. Prepara quindi un bicchiere e riempilo di acqua molto calda. Metti a bagno il mascara per 7/8 minuti facendo attenzione che non venga coperto anche il tappo, quello deve rimanere all’asciutto.
  • Collirio: anche questo prodotto è in grado di sciogliere i grumi di mascara secco. Prendi quindi il collirio e versane qualche goccia nel mascara, mescola un po’ e poi chiudi. Lascia agire per 4 ore e poi usalo tranquillamente.

Come non far seccare il mascara

applicazione mascara
Donna che applica il mascara sulle ciglia (fonte foto Canva)

LEGGI ANCHE: Blush in polvere o in crema, qual è il migliore? Scopriamolo subito insieme

Infine voglio darti un piccolo consiglio bonus. Se vuoi evitare che il tuo mascara si secchi e crei dei terribili grumi, non muovere lo scovolino su e giù all’interno del tubetto perché così permetti a moltissima aria di entrare.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Il modo giusto per raccogliere la quantità di mascara che ti serve con lo scovolino è quello di chiudere il mascara e capovolgerlo per 2-3 volte. In questo modo, il prodotto finirà sullo scovolino senza che entri dell’aria che andrebbe a rovinare il mascara. In alternativa, raccogli il mascara con dei movimenti lenti e rotatori, ruotando dunque lo scovolino all’interno del tubetto. E ricorda: mai e poi mai lasciare il mascara aperto, richiudilo sempre con la massima attenzione!

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.