Paola Ferrari, le critiche non si fermano davanti alla malattia: l’attacco è pesante

Paola Ferrari è stata presa di mira dai leoni da tastiera. Molti i commenti poco carini su di lei, poi c’è chi la difende: “è malata”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Ferrari (@paolaferrari_db)

Paola Ferrari è uno dei volti più noti del giornalismo Rai. Una donna di lunga esperienza che ha fatto dello sport la sua specializzazione. Una giornalista bella e in vista ma che non viene risparmiata certo dalle critiche. Puntualmente compare una sorta di piccola battaglia social contro le sue inquadrature e le luci puntate in faccia per farla sembrare più giovane.

Questa volta gli utenti di Twitter ci sono andati giù pesante attaccando la giornalista da più punti di vista, non solo quelli fisici ma anche anagrafici. Per alcuni detrattori, la sua età (61 anni) sarebbe sufficiente per cacciarla via e dare spazio ai più giovani. Poi i commenti sul personale, senza sapere che alcune scelte sono mirate. Paola Ferrari, infatti, è malata ma questo non basta a fermare le critiche a pioggia.

Potrebbe interessarti anche: Controllare gli anticorpi di Covid prima e dopo il vaccino: è necessario?

 Paola Ferrari, il web insorge: “troppo illuminata”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Ferrari (@paolaferrari_db)


“Ma quanto spendono per la bolletta della luce per illuminare #paolaferrari? Ormai è eterea… Ha sorpassato la #barbaradurso”, “Una buona metà del canone #RAI serve ad illuminare #paolaferrari”, sono solo alcune delle critiche che gli utenti di Twitter hanno scatenato verso Paola Ferrari.

Ma l’illuminazione non è tutto. “Gentile @RaiUno ma davvero dobbiamo sorbirci #paolaferrari tutte le sante sere? Un po’ di turn over no? Ma non può lavorare in redazione a un certo punto? Per forza in video? Nuove leve? Non dico la @DilettaLeotta però… vi ricordo che io continuo a pagare 90€ fissi eh!!!” incita un altro leone da tastiera. E poi ancora, si passa alle raccomandazioni. “Vabbè, non si scopre di certo oggi che è ancora lì per raccomandazioni e non per meriti”, scrive un altro utente. Il riferimento è al marito Marco De Bendetti, figlio del noto imprenditore e editore Carlo De Bendetti.

Potrebbe interessarti anche: Emma Marrone dice no alla dieta: i suoi segreti per tenersi in forma

Insomma la rete gliene ha dette di tutti colori alla giornalista. Ma ad un certo punto c’è anche chi sbotta e la difende. “Paola Ferrari sta combattendo contro un brutto carcinoma al viso. Smettete di prenderla in giro. Basta. Davvero basta, vi prego”. E in queste parole si racchiude tutta la verità. La giornalista ha detto da tempo di vivere un calvario personale pesante. Tutto è iniziato da quello che sembrava “banale brufolo” e che invece si è rivelato un carcinoma nodulare infiltrante che ha richiesto una operazione immediata. Ecco perché spesso il suo trucco è pesante e le luci le vengono puntate in viso in modo strategico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *