Royal Family, una Windsor cerca l’amore su un’app di incontri, di chi si tratta

Royal Family, una nuova notizia allarmante per la famiglia reale: una Windsor cerca l’amore tramite un’app di incontri. Di chi si tratta.

Royal Family Windsor app di incontri
(Getty Images)

Non bastava la presunta notizia del ritorno di Harry e Meghan a far tremare Buckingham Palace, anche questa nuova notizia mette in allerta la Royal Family. Come da copione, anche in questa famiglia ci sono tanti ribelli che non rispettano il decoro imposto dall’alto. Lady Windsor, dopo la storia d’amore con un italiano si sarebbe iscritta ad un’app di incontri per trovare il vero amore. La notizia ha a dir poco scioccato i reali che si dicono preoccupati per le sue sorti.

Chi è Lady Windsor e perché si è iscritta ad un’app di incontri

Niente riuscirà a scalfire la Regina Elisabetta, già temprata dagli inconvenienti causati a Palazzo da Harry e Meghan fuggiti negli States per insofferenza nei confronti dello stile di vita troppo rigido dei reali. Questa volta è toccato alla cugina di terzo grado di Harry e William, considerata la più bella della Royal Family, ma con un evidente problema a socializzare e trovare l’amore. Stiamo parlando di Lady Amelia Windsor, una bellezza tutta inglese molto raffinata. Ha 41 anni e fa la modella sebbene negli ultimi tempi scriva testi per numerose riviste di moda. Probabilmente a causa dell’eccessivo lavoro e della rottura con il suo storico ex fidanzato italiano, Lady Windsor non riesce proprio a trovare un compagno adatto.

Lady Windsor
(Getty Images)

L’amore tramontato e il nuovo passatempo di Lady Windsor

I reali sono molto preoccupati: avere 41 anni e vagare online alla ricerca di un fidanzato e futuro marito sicuramente non si addice ad una Principessa di sangue nobile. Tuttavia, Lady Windsor, proprio come ogni altra donna, ha riscontrato alcune difficoltà forse dovute all’eccessivo lavoro. La si vede spesso bere birra al bar, una tradizione consolidata per gli inglesi, ma Amelia vorrebbe trovare un partner adatto. Proprio per questo motivo si è affidata a Raya, un’app per incontri reali. A causa di questo eccessivo esporsi pubblicamente, Amelia potrebbe tuttavia avere dei problemi incontrando qualcuno che voglia approfittarsi di lei, della sua posizione e soprattutto del suo denaro.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *