Benedetta Rossi, la ricetta delle linguine al pesto di rucola

Benedetta Rossi ci regala un’altra ricetta perfetta per l’estate: fresca, velocissima e di gusto: le linguine al pesto di rucola

Benedetta Rossi linguine pesto rucola
(screen da video)

Alla ricerca di una ricetta velocissima da preparare, ma profumata, saporita e che non richiede tanti ingredienti? Ce la propone Benedetta Rossi che ha sempre idee gustosissime che si realizzano senza troppe difficoltà. Quelle ricette a cui non avremmo mai pensato ma che ti svoltano un pranzo o una cena.

Oggi è il turno delle linguine al pesto di rucola per portare in tavola un primo piatto che è perfetto in qualsiasi occasione: è colorato, profumato e dal sapore consistente. Il tutto realizzato semplicemente frullando la rucola a crudo unita ad altri pochi ingredienti.

Pranzo o cena all’aperto, alternativa dell’ultimo minuto in famiglia, componente di un buffet, da mangiare anche fredda. Ognuno può “sfruttarla” come meglio crede.

Potrebbe interessarti anche: Benedetta Rossi, il tris di primi con le zucchine

Benedetta Rossi, come preparare le linguine al pesto di rucola

Benedetta Rossi linguine al pesto di rucola
(screen da video)

Perfette per le occasioni più diverse, le linguine al pesto di rucola rappresentano un primo piatto velocissimo ma ricco di gusto. Vediamo come prepararle tramite la ricetta ed i suggerimenti che Benedetta Rossi ci dà tramite i suoi canali, il sito ed i social.

Ingredienti

  • 350 g di linguine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di pinoli
  • 150 g di rucola
  • 4 cucchiai di formaggio grana grattugiato
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva

Procedimento

Per preparare le linguine al pesto di rucola si inizia dedicandosi proprio al pesto. Basta unire rucola, pinoli, aglio tagliato a pezzetti, un pizzico di sale e 50 ml di olio in un robot da cucina. Si frulla per un po’ finché gli ingredienti non saranno triturati, poi si aggiunge il formaggio e il restante olio. È necessario frullare ancora fino a quando non si otterrà una crema dal colore verde intenso.

Potrebbe interessarti anche: Benedetta Rossi, torta gelato alla stracciatella: la ricetta

A questo punto ci si dedica alla cottura della pasta seguendo i tempi di cottura indicati, nel mentre si inserisce il pesto in padella. Quando la pasta è cotta si accende il fuoco a fiamma bassa, si fa mantecare il tutto aggiungendo un po’ di acqua di cottura se necessario e si serve con una spolverata di pinoli.

Per approfondire la ricetta e leggere il procedimento dettagliato qui il link al sito di Benedetta Rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *