Jasmine Carrisi, la confessione su papà: “Mi ha detto di non farlo”

Bella e dotata di talento, Jasmine Carrisi rivela però quel che è avvenuto con il suo celebre padre, Al Bano. La ragazza rivela un retroscena non noto.

Jasmine Carrisi
Jasmine Carrisi Foto da Instagram

È ancora fresca in Jasmine Carrisi ed in papà Al Bano la delusione per non avere ottenuto la riconferma a “The Voice Senior”. Padre e figlia avevano ricoperto il ruolo di giurati nel talent show di Rai 1 condotto nello scorso autunno da Antonella Clerici.

Ma per motivazioni non meglio specificate ora i due cantanti non saranno più presenti nella prossima edizione del programma. Sarà Orietta Berti a sostituire entrambi.

Al Bano l’ha presa con filosofia, facendo riferimento all’entusiasmo ed ai tanti progetti che la sua Jasmine Carrisi ha in serbo. “C’è un pò di delusione perché non conosciamo i motivi di questa scelta, ma ci sono tante cose belle da fare adesso”.

La 20enne Jasmine Carrisi ha intrapreso negli scorsi mesi lo stesso percorso artistico del suo celebre papà. Ma in tutt’altro genere: lei si è data al trap, molto in voga tra i giovanissimi. E pare che comunque la giovane stia proseguendo con un percorso di studi nel campo della psicologia.

Potrebbe interessarti anche –> Make up e abbronzatura: i consigli per valorizzare il proprio volto grazie al trucco

Jasmine Carrisi: “Papà mi ha sempre consigliato questo”

Intervistata da “Ora”, la figlia di Al Bano e di Loredana Lecciso, Jasmine rivela che il padre le ha sempre sconsigliato di entrare nel mondo della musica.

“Voleva proteggermi, mi ha sempre detto che avrei dovuto decidere una volta diventata grande. Perché sono tante le insidie ed è facile bruciarsi. A me la musica piace studiarla ed ascoltarla”.

Potrebbe interessarti anche –> Elena Morali, il triste addio e la grave accusa: “È morta a causa tua” FOTO

Potrebbe interessarti anche: Uomini e Donne, si erano lasciati ma ora torna l’amore tra due vip

L’esperienza a “The Voice Senior”, seppur finita in modo prematuro, le è risultata comunque preziosa. Infatti la giovane Carrisi ha potuto apprendere alcuni trucchi del mestiere.

Tornando ad Al Bano, lui le aveva consigliato anche di fare musica evitando di utilizzare il cognome Carrisi. Perché questo le avrebbe attirato fin troppe etichette negative di “raccomandata” e di “figlia di papà”.

Foto da Instagram

Lei invece vuole ottenere successo ed apprezzamenti utilizzando solamente le sue forze. Le capacità per sfondare ci sono tutte. Grazie anche ai consigli di mamma in fatto di look. “Anche se abbiamo gusti molto diversi”, conclude Jasmine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *