Raffaella Carrà, l’ultimo toccante omaggio di chi la amava

È avvenuto qualcosa che ha onorato nel più bello dei modi la figura di Raffaella Carrà. “Era quello che avrebbe voluto anche lei”, un viaggio dolcissimo.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà Foto da Instagram

Raffaella Carrà lasciò tutti con il cuore infranto dalla tristezza, quando l’Italia ed anche le parti del mondo in cui lei era molto popolare appresero della sua scomparsa.

La morte della celebre cantante, attrice e conduttrice televisiva è avvenuta lo scorso 5 luglio, a causa di una brutta malattia. Si parla di un cancro ai polmoni tale da causare la dipartita di Raffaella Carrà.

In attesa di conferme o di smentite in tal senso, si è parlato del celebre volto Rai a causa della cospicua eredità che lei ha lasciato. Occorre valutare quali siano gli eredi ed altre questioni che riguardano questo senso.

Intanto la Rai ha continuato a mandare degli speciali per omaggiare la figura della 78enne originaria di Bologna. Sabato 4 settembre 2021 in particolare, su Rai 1 è andata in onda una puntata di “Techetechetè” con lei assoluta protagonista, a cui ha fatto seguito il musical ispirato alla sua figura ed ai suoi maggiori successi, dal titolo “Ballo ballo”.

Potrebbe interessarti anche: Mangiare pasta di sera, fa male o no? La risposta ufficiale dell’ISS

Raffaella Carrà, cosa ha fatto il suo Sergio Japino

Ed il suo ex compagno di lungo corso con cui aveva mantenuto un bellissimo rapporto, Sergio Japino, ha voluto salutare la Carrà per un’ultima volta. Il regista tv ha preso parte ad una cerimonia in memoria di lei.

Potrebbe interessarti anche: Chiara Ferragni, incidente improvviso per lei: come sta adesso

L’uomo ha portato le ceneri di Raffaella a San Giovanni Rotondo, presenziando ad una messa di suffragio per ricordare la amatissima celebrità televisiva. Poi c’è stata una visita nella redazione di Teleradio Padre Pio, una emittente dell’etere che era sorta proprio grazie a Raffaella Carrà nel 2001.

Potrebbe interessarti anche: Brave and Beautiful anticipazioni del 6 settembre 2021: dura scoperta

Per finire le ceneri hanno trovato una collocazione definitiva sul Monte Argentario, dove lei aveva una casa. Quella parte della Toscana era molto cara alla Carrà ed era una sua precisa volontà trovare l’eterno riposo proprio in quelle zone dove la leggenda originaria dell’Emilia si recava per trascorrere del tempo nel suo privato.

Foto da Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *