Una Vita, anticipazioni 14 settembre 2021: Genoveva e Velasco trionfano

A cosa assisteremo quest’oggi nel consueto appuntamento giornaliero con “Una Vita”? Le cose non si mettono affatto bene per “i buoni”…

Una Vita anticipazioni 14 settembre 2021
Una Vita anticipazioni 14 settembre 2021 Foto screenshot

Una Vita, le anticipazioni della puntata di oggi, martedì 14 settembre 2021. Cosa vedremo su Canale 5 sintonizzandoci alle ore 14:10. La soap opera spagnola ci sta mettendo al corrente di diverse situazioni intricate.

Ad esempio abbiamo un Cesareo nervosissimo, che è chiamato a fornire la sua testimonianza in tribunale. Velasco e Genoveva sono intenzionati però a rendere la sua deposizione non credibile, e per fare ciò faranno ricorso ai più subdoli sotterfugi.

Proprio il povero Cesareo aveva ricevuto l’accusa gravissima di avere ucciso Marcia, ed era finito anche in galera. La realtà dei fatti è che lui aveva visto una donna inseguire la sfortunata Sampaio. E questa donna era la perfida Genoveva, che pure riceve delle accuse da Laura.

Potrebbe interessarti anche: Bolletta elettrica, perché aumenterà del 40%: “E toccherà anche al gas”

Una Vita, Genoveva e Velasco attuano il perfido piano

Quest’ultima ha anche riconosciuto l’arma utilizzata per questo delitto, un pugnale. Lo scenario attuale in “Una Vita” è decisamente drammatico. La stessa Genoveva finisce in cella, ma non ci resterà per molto. Ed anzi, a rischiare ora è la malcapitata Laura, la quale viene ricattata dalla perfida Salmeron.

Potrebbe interessarti anche: Un Posto al Sole, anticipazioni 14 settembre 2021: Rossella si vergogna

A questo punto Laura smentisce sé stessa e ritratta. In virtù di ciò ecco che Genoveva ritorna subito in libertà. Ma le indagini non sono in grado di stabilire chi sia l’assassino. L’ultima parola, in “Una Vita”, spetta al giudice. Mancano prove, le deposizioni sono al vaglio e Velasco, che difende Genoveva, è pronto a cacciare gli artigli.

Potrebbe interessarti anche: Il Paradiso delle Signore, puntata 14 settembre 2021: il mistero di Tina

A farne le spese sarà Cesareo, la cui testimonianza risulterà essere sconclusionata e priva di capo e coda. Velasco, famigerato e perfidamente astuto proprio quanto Genoveva, è riuscito nel malvagio intento di confondere le idee al principale testimone del delitto.

Foto screenshot

Questa situazione genera una comprensibile rabbia nei telespettatori di “Una Vita”. I quali sono ora molto curiosi di capire come questa situazione si evolverà nel corso delle prossime puntate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *