La dieta delle star, da Beyonce a JLo: come perdere 11 kg in 3 settimane

Ecco come funziona e in cosa consiste la dieta dei 22 giorni che molte star hanno fatto e continuano a fare. Si possono perdere 11 kg in 3 settimane.

dieta vegetale
Dieta vegetale (GettyImages)

Il nutrizionista Marco Borges ha proposto una dieta di 22 giorni per tornare in forma. Il suo programma è quello maggiormente diffuso tra le star di Hollywood. Infatti, Beyoncè ha iniziato ad usare questo regime alimentare e poi l’hanno seguita Jennifer Lopez, Shakira, Pharrell Williams, Jay-Z.

Si tratta di una dieta che va a cambiare l’alimentazione, ma che mette in atto anche un cambiamento delle abitudini e della mente della persona. Questo è fondamentale per arrivare, secondo Borges, a rimettersi in forma in soli 22 giorni seguendo passo passo le sue indicazioni.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Insalata durante la dieta: ecco come mangiarla per non ingrassare

Questo tipo di dieta ha incuriosito molto anche tutte le persone in Italia che desiderano rimettersi in forma in breve tempo. Ma, attenzione, ognuno di noi è diverso e bisogna rivolgersi ad un esperto, che sia medico o nutrizionista, per trovare la giusta combinazione in base alle esigenze e alle necessità personali.

La dieta dei 22 giorni delle star: come perdere fino a 11 kg in 3 settimane

pelle lucida del viso
(Foto: Pexels)

Il metodo promosso da Borges, ad ogni modo, non si basa sulle calorie ma dividendo i diversi nutrienti in questo modo: 80% carboidrati, 10% proteine e 10% grassi. Alla base del programma ci sono i vegetali e alcuni punti fondamentali da seguire.

Ad, esempio, bisogna preferire alimenti di stagione e freschi e non cibi elaborati. Il nostro organismo, in questo modo, riuscirà a depurarsi. Molto importante la frutta secca, quindi l’assunzione di mandorle e simili, semi di zucca e la quinoa, ricca di proteine e magnesio. Le proteine vanno assunte dai vegetali e non dalla carne animale. I vegetali, infatti, ci forniscono il giusto fabbisogno di proteine e carboidrati, al contrario di quello che si pensa.

Entrando nel dettaglio, Borges dice di assumere dai 250 ai 400 grammi di verdura di stagione e 170 grammi di frutta; da 90 a 180 grammi di cereali a pasto, 160 grammi di legumi, pesati già cotti. La dieta permette di bere tè e latte vegetali, un po’ di cioccolato fondente vegan. Ovviamente bisogna fare attenzione a rispettare la proporzione 80%-10%-10%.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dieta, niente paura: le melanzane grigliate marinate

Una combinazione ottima che permette di seguire perfettamente lo schema è formata da legumi e cereali come farro, riso e grano. Occorrerebbe prediligere tre pasti al giorno, senza snack fuori pasto. Bere fino a 8 bicchieri d’acqua nel corso della giornata iniziando da acqua e limone, un bicchiere d’acqua a ogni pasto, tra un pasto e l’altro, prima, durante e subito dopo l’esercizio fisico (che deve essere di 30 minuti al giorno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *