The Princes and the Press, Royal Family furiosa: la vendetta di Palazzo

Dopo la messa in onda di “The Prince and the Press” da parte della BBC, non si fa attendere la reazione di rabbia da parte di Buckingham Palace.

The Princes and the Press William e Harry
The Princes and the Press William e Harry Foto dal web

“The Princes and the Press”, il documentario prodotto dalla BBC e che parla come mai fatto prima della Royal Family, non è affatto piaciuto a Buckingham Palace. Nei corridoi del palazzo reale i Windsor hanno tutti un diavolo per capello. E ciò per come questa produzione televisiva ha trattato le immagini di William e Harry.

In “The Princes and the Press” viene posta una ampia enfasi proprio ai due figli di Carlo e della compianta Lady Diana. In particolar modo esaminando gli anni della loro presa di coscienza in merito alle responsabilità che si presentarono loro davanti.

Più nello specifico vediamo i due rampolli nel periodo vissuto durante l’ultimo decennio. Ovvero dal Giubileo di Diamante della regina Elisabetta che ne celebrò i 60 anni di regno nel 2012, fino al matrimonio che Harry ebbe con Meghan Markle nel 2018.

Solamente due anni dopo poi i due se ne sarebbero andati sbattendo la porta. Ed oggi vivono felici da privati e benestanti cittadini a Monte Cito, in California, assieme ai due loro bambini, Archie e Lilibet Diana.

The Princes and the Press, la vendetta della Royal Family a Natale

In “The Princes and the Press” sono raccolte diverse interviste ai due duchi. Ma è la seconda parte del documentario a non essere andato giù alla Famiglia Reale. Non tanto per il contenuto di certi contenuti, che comunque non sarebbero affatto piaciuti alla regina e parenti vari. Quanto per il fatto che la stessa Royal Family non è stata interpellata prima che il tutto diventasse di dominio pubblico.

Potrebbe interessarti anche: Kate Middleton, che sorpresa ad Elisabetta: “In arrivo il quarto figlio”

Questo non contribuirà certo a migliorare il rapporto tra Buckingham Palace e la BBC. La rete televisiva pubblica britannica di recente si è dovuta scusare per una intervista svolta da un suo giornalista a Lady Diana a metà anni Novanta. Intervista nel corso della quale alcune clamorose dichiarazioni di lei vennero raccolte con l’inganno.

Potrebbe interessarti anche: Regina Elisabetta, la pesante decisione: “Avverrà quando non ci sarò più”

Potrebbe interessarti anche: Meghan Markle, gravi accuse dalla stampa contro lei: “Ha mentito” FOTO

La prima parte è stata trasmessa lo scorso 22 novembre e nei piani della BBC c’è di mandare in onda la seconda – e contestata parte – a dicembre. Per ripicca però l’emittente non avrà più il permesso di trasmettere il concerto di Natale che si svolge come da tradizione all’Abbazia di Westminster e che la televisione pubblica inglese ha sempre proposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.