La dieta di Hugh Jackman, come fa il Wolverine del cinema ad avere un corpo scolpito

La dieta di Hugh Jackman: tutti i segreti del celebre attore che a 53 anni ha un fisico allenatissimo e perfetto

Hugh Jackman
Gettyimages

Il suo volto è uno di quelli indimenticabili, di quelli che hanno scritto la storia di alcuni cult del cinema. Gli appassionati dei supereroi Marvel lo adorano e anche se oggi ha ben 53 anni lui per tutti rimarrà il leggendario Wolverine del cinema. Parliamo ovviamente di Hugh Jackman sbarcato non da moltissimo sui social dove oggi è seguito da 30 milioni di fan. Qui condivide praticamente tutto della sua vita privata e di quello che succede sul set.

Non è più un ragazzino ma sfoggia un corpo scolpito ed un fisico da paura, proprio come il personaggio Marvel che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Scopriamo come fa.

La dieta di Hugh Jackman, tutti i segreti dell’attore

Hugh Jackman
Gettyimages

Come quasi sempre accade, dietro il corpo scolpito di Hugh Jackman c’è un binomio indissolubile. Una dieta sana ed equilibrata e tanto allenamento fisico regalano al celebre attore un corpo da giovincello. Non solo palestra nei suoi allenamenti ma anche ballo e qualche nuotata nelle acque dell’Australia in inverno.

Potrebbe interessarti anche: La dieta di Antonio Conte, come fa ad avere un fisico sempre in forma

Sono alcuni dei trainer che lo hanno seguito che hanno svelato come Jackman può “vantare” un fisico da campione. L’alimentazione sana è sempre stata il suo pilastro che però ha variato in base alle fasi della vita in cui si è trovato. A dirlo David Kingsbury, esperto di fitness , he ha rivelato che nei cambi di regime alimentare dell’attore c’è sempre stata una costante: il ciclo dei carboidrati. Jackman li mangiava prima delle 15 nei giorni in cui si allenava con i pesi riducendoli a giorni alterni. Proteine ​​ed integratori poi non potevano mai mancare.

Potrebbe interessarti anche: La dieta di Kate Middleton, la duchessa più in forma che mai

A riguardo si è espresso anche Mike Ryan, un altro trainer che lo ha seguito. L’esperto ha spiegato che il Wolverine del cinema ha seguito sempre una regola base: affidarsi alle proteine ottenute da fonti naturali e non trasformate, seguire sei pasti al giorno di cui tre principali, bere molta acqua ed evitare tutti gli alimenti trasformati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *