Digitale terrestre, spariscono due canali importanti: accadrà a breve

Il cambiamento nello standard di trasmissione del digitale terrestre porta alcuni cambiamenti importanti. E questo è uno di quelli, di cosa si tratta.

Digitale terrestre addio a due canali
Digitale terrestre addio a due canali Foto dal web

Digitale terrestre, il passaggio al nuovo standard di trasmissione delle frequenze sta comportando dei cambiamenti dei quali bisogna tenere conto. Si sta completando la transazione dall’mpeg-2 al meglio definito mpeg-4, con il procedimento già andato a buon fine in Sardegna.

Da qui alla primavera toccherà ai segnali del digitale terrestre recepiti in tutto il Nord Italia, poi si scenderà gradualmente al Centro ed al Sud. Questo comporta anche una riorganizzazione delle frequenze solite.

Alla luce di ciò, alcuni network stanno comunque riconsiderando la propria posizione per quanto riguarda le modalità di trasmissione. Alcuni ad esempio stanno pensando di lasciare del tutto la loro posizione sul digitale terrestre per affidarsi solo a fruizione tramite lo streaming oppure via satellite.

Digitale terrestre, cosa succederà a questi due canali

Foto dal web

A fare ciò, ed a lasciare orfani della propria presenza sul digitale terrestre, potrebbero essere due canali di una certa importanza, e che possono vantare un seguito di tutto rispetto. Si tratta di Paramount e di Spike.

Paramount trasmette ad oggi al canale 27 del digitale terrestre mentre Spike è presente sul canale 49. Il primo è noto per la messa in onda di film celebri ed anche di popolari serie televisive. Pure il palinsesto di Spike vede una presenza di telefilm ben noti, come “Law & Order”, oltre che di svariati reality.

Potrebbe interessarti anche: Una Vita, anticipazioni 13 gennaio 2022: Genoveva vuole uccidere Felipe

Potrebbe interessarti anche: Rinnovo della patente, revisione ed altro: se non ti adegui c’è una multa

Il tutto dovrebbe avvenire già a stretto giro, a partire dal 16 gennaio 2022. Per adesso è solamente una supposizione, derivata dal fatto che da quella data in poi non ci sono riferimenti in merito ai palinsesti sia di Paramount che di Spike.

Potrebbe interessarti anche: Beautiful, anticipazioni 13 gennaio 2022: Zoe e Zende si vogliono

La cosa è decisamente insolita ma potrebbe realisticamente significare che entrambi i canali non saranno più presenti sul digitale. Potrebbe anche essere plausibile una fusione tra i due canali, con la nascita di un soggetto tutto nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *