La dieta della Regina Elisabetta, quando la longevità passa anche dalla tavola

La dieta della Regina Elisabetta: ecco alcuni segreti della sovrana più invidiata al mondo per la sua longevità. Vediamo cosa mangia

Regina Elisabetta
Regina Elisabettan (Pixabay)

Tutti la invidiano per la sua longevità. Una donna senza tempo che non conosce stop, anche nei momenti più delicati della sua vita. 96 anni portati benissimo ed un regno che ha bisogno di lei. Parliamo ovviamente della Regina Elisabetta, la sovrana d’Inghilterra, simbolo indiscusso di longevità.

Inutile dire che come ci si comporta a tavola è un fattore importantissimo di salute e la sovrana inglese lo sa bene. Marie Claire è riuscita ad intrufolarsi nella cucina di Buckingham Palace e a capire quali siano alcuni segreti culini di Queen Elisabeth grazie al racconto fatto dalla ex chef reale Darren McGrady.

Potrebbe interessarti anche: La dieta di Kate Middleton, la duchessa più in forma che mai

La dieta della Regina Elisabetta: ecco cosa mangia

Queen Elisabeth
Queen Elisabeth (Pixabay)

Possiamo fin da subito dire che la Regina Elisabetta è una donna che sta attenta all’alimentazione. C’è chi la definisce una vera purista. Dice no agli odori troppo forti come cipolla e aglio preferendo una dieta equilibrata e basica fatta di cereali, pesce fresco, verdure e toast con la marmellata a colazione.

C’è però un peccato di gola che Elisabetta si concede sempre, da quando era una ragazzina: il cioccolato. Lo ama a dismisura tanto che uno dei suoi dessert preferiti è la mousse di cioccolato e caffè, un dolce che spesso viene inserito anche nei pranzi ufficiali a palazzo.

Potrebbe interessarti anche: La dieta di Meghan Markle, i segreti di bellezza della duchessa

Darren McGrady, l’ex chef reale ha specificato che a Buckingham Palace nulla è improvvisato, neanche i pranzi e le cene. Si stabiliscono, infatti, i menù per tempo, almeno con tre giorni di anticipo per avere tutto sotto controllato e sapere già cosa mangiare quando ci si siete a tavola.

Il rigore la fa da padrone al palazzo reale ha specificato la chef. Tutto questo, invece, decadeva a Balmoral, “il luogo in cui i componenti della famiglia reale si sentono davvero a proprio agio, si rilassano e si divertono”. Ecco che così è possibile vedere la regina in giro per la cucina. Anche il principe Filippo lo faceva: chiacchierava spesso con il cuoco per decidere il menù e a volte si occupava di fare le grigliate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *