Modi economici per ottenere vasi con dei fori di drenaggio

Modi economici per ottenere vasi con dei fori di drenaggio. Sono fondamentali per far crescere le piante in salute.

Pianta vaso
Pianta vaso (pixabay-congerdeisgn)

Modi economici per ottenere vasi con dei fori di drenaggio per permettere alle piante di crescere forti e sane.

I fiorai consigliano sempre di comprare vasi con fori di drenaggio perché evitano il ristagno d’acqua che può danneggiare la pianta e altri problemi.

Spesso si guarda all’estetica di un vaso senza tenere conto dell’utilità, se non ha i fori non può essere usato per piantare una pianta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>L’erba aromatica per profumare la spazzatura ed eliminare la puzza del bidone

Modi economici per avere vasi con fori

Pianta
Pianta (pixabay-tookapic)

Se una pianta si trova all’interno di un vaso senza fori di drenaggio, si possono creare i ristagni d’acqua e quindi aumenta l’umidità e le radici possono entrare in contatto con l’acqua rischiando di marcire.

Un altro motivo per cui occorre avere i fori è che senza la pianta crescerà molto meno perché le radici e il terriccio non possono respirare bene.

Inoltre si possono sviluppare delle malattie dovute a queste due condizioni. Si possono sviluppare infatti funghi che possono avere conseguenze letali sulle piante.

Per poter rimediare a questa situazione è possibile aggiungere uno strato di argilla sul fondo del vaso rima di riempirlo di terriccio. In questo modo l’acqua potrà defluire più facilmente e rapidamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Vuoi dimagrire? Ecco gli sport da fare e quelli da evitare

Se poi avete un vaso senza fori occorrerà innaffiare meno la pianta, in modo che l’acqua non ristagni. Bisogna però innaffiare poco ma al momento giusto.

Pianta
Pianta vaso (pixabay-congerdeisgn)

Un altro rimedio è di fare dei fori da se. Alla base del vaso si possono creare dei buchi con un trapano o forbici, in base al materiale. I fori dovranno essere grandi circa 3-4 mm.

Può essere sennò di grande aiuto un rinvaso. Una volta interrata la pianta nel vaso senza fori dovrete controllare l’andamento, se vedete segni di deterioramento allora è il caso di rinvasare.

Fare questa operazione non è difficile, basterà prendere la pianta dalle radici e rimuoverla dal vaso. Poi prendere un altro vaso e inserire del terriccio per poi piantare la pianta ed ecco fatto. Questa volta però prendere un vaso con i fori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *